Un uomo sorridente si trova davanti alle piante.

Come costruire un rapporto sano con il tuo conto corrente

Le tue finanze sono un argomento delicato? Ecco come superare lo stress finanziario e creare un rapporto sano e sostenibile con il tuo conto.

6' di lettura

Potrà sembrarti strano, ma il rapporto che hai con il tuo conto corrente può essere uno dei più importanti della tua vita. Il solo pensiero di controllare il tuo saldo attuale ti preoccupa? Non preoccuparti, capita a molte persone. Costruire un rapporto sano con le proprie finanze richiede tempo e pratica, e i primi passi sono spesso i più difficili. Tuttavia, orientarsi verso un rapporto più sano con il proprio denaro può essere incredibilmente stimolante, oltre ad avere un impatto positivo su altri ambiti della vita. Ecco come iniziare a costruire (o ricostruire) un rapporto sano e duraturo con il tuo conto in banca.

Comprendere lo stress finanziario

Lo stress finanziario è un fenomeno che colpisce persone di tutte le età e in tutto il mondo, presentandosi in forme diverse. In genere, l’ansia si manifesta quando la mente e il corpo percepiscono un fattore di stress esterno frequente e il sistema nervoso smette di funzionare correttamente. Questo tipo di risposta è sicuramente utile in determinate situazioni, ma non è adeguata quando si tratta di gestire le nostre finanze. 

In alcuni casi, possiamo persino raggiungere un punto di stress finanziario cronico, quando il nostro sistema nervoso è abituato a sentirsi stressato quando pensiamo al denaro. Questo può avere un grave impatto sulla nostra salute emotiva e fisica, sulla regolazione dell'umore, sul modo in cui dormiamo e anche sulla digestione e sul sistema immunitario.

Come lo stress finanziario influenza il comportamento

Lo stress finanziario può manifestarsi con una serie di comportamenti diversi, tra cui: 

  • Spese eccessive: può sembrare contraddittorio, ma le persone affette da stress finanziario possono ottenere un temporaneo sollievo attraverso la "terapia dello shopping". Purtroppo questo non contribuisce a migliorare la loro salute finanziaria e può diventare la causa di un circolo vizioso.
  • Elusione: molte persone affrontano lo stress finanziario evitando del tutto le proprie finanze. Questo può significare una riluttanza a controllare il proprio saldo, le bollette o a parlare di denaro.
  • Spese insufficienti: a volte lo stress finanziario si manifesta con la paura di spendere. Questo si traduce in un risparmio ossessivo e in un'estrema rinuncia a spendere.

Scopri qual è la causa del tuo stress

Per iniziare a costruire un rapporto migliore con il proprio conto corrente, è importante capire la causa principale del proprio stress finanziario. Le cause sono spesso riconducibili a esperienze negative della prima infanzia, a cambiamenti di vita importanti come la perdita del lavoro o la nascita di un figlio, oppure a elementi caratteriali, come la bassa autostima e la vergogna, ad esempio. Qualunque sia la causa del tuo stress finanziario, il primo passo per affrontarlo è capire da dove proviene. Questa conoscenza può semplificare la situazione, aiutandoti a calmare il tuo sistema nervoso quando lo stress finanziario inizia a manifestarsi.

Consigli utili per migliorare il tuo rapporto con il denaro 

Una volta che avrai scoperto qual è la causa del tuo stress finanziario, potrai iniziare a prendere provvedimenti pratici per migliorare il tuo rapporto con il denaro. Ecco da dove iniziare:

Scopri i tuoi comportamenti finanziari

Capire se stessi è essenziale per migliorare il proprio rapporto con il denaro. Questo significa farsi un'idea più precisa del proprio comportamento e delle proprie abitudini finanziarie e capire cosa ci spinge a compiere determinate azioni. Non sai da dove cominciare? Ti consigliamo di iniziare a porti queste domande: 

  • Quando tendi a spendere di più?
  • Come ti senti quando spendi dei soldi?
  • Quando tendi a risparmiare?
  • Quando pensi alle tue finanze, quali emozioni ti vengono in mente?
  • Quale aspetto delle tue finanze ti stressa maggiormente? (ad esempio, spese eccessive, controllo del conto, pagamenti in programma, ecc.)
  • Quali sono alcune delle tue esperienze più negative e positive con il denaro?

Può essere utile avere un diario per annotare i propri pensieri e tenere traccia del proprio stato d'animo e delle proprie abitudini finanziarie nel tempo. Tuttavia, cerca di essere il più compassionevole e ragionevole possibile: il tuo stress finanziario è probabilmente il risultato di alcune esperienze negative complicate e cercare di creare un rapporto più positivo con il denaro è sicuramente un passaggio impegnativo.

Fai un passo alla volta

Quando si tratta di apportare cambiamenti comportamentali duraturi, la chiave è fare un passo alla volta. Ad esempio, se il pensiero di controllare il saldo bancario ti provoca un attacco d'ansia, esercitati inserendo i dati di accesso nella tua app bancaria senza aprirla. In seguito, potrai provare a tenere l’app aperta per pochi secondi al giorno, fino a quando non riuscirai a controllare il saldo per almeno dieci secondi. Continuando questo esercizio riuscirai a farti un’idea più precisa del tuo stato di salute finanziario. 

Iniziare ad affrontare le proprie paure è spesso la parte più difficile. In questa fase, la cosa più importante è cercare di creare delle piccole abitudini positive. Non cercare di raggiungere grandi obiettivi in poco tempo, perché è molto importante che le tue nuove abitudini finanziarie siano sostenibili.

Crea un budget di spesa

Una volta che avrai creato delle buone abitudini finanziarie e avrai una migliore visione delle tue finanze, potrai creare un budget di spesa. Un semplice budget ti permette di capire chiaramente quanto denaro entra ed esce dal tuo conto ogni mese. Con queste informazioni, potrai lavorare per estinguere i tuoi debiti o risparmiare per un fondo di emergenza, che rappresenterà la tua rete di sicurezza finanziaria.

Per iniziare, controlla gli estratti conto degli ultimi tre mesi e raggruppa le spese in due categorie: 

  • Costi fissi: tutte le spese essenziali, come l'affitto, le bollette e il rimborso dei debiti.
  • Costi variabili: tutte le spese non essenziali, come gli abbonamenti, l’intrattenimento e i pasti fuori casa.

In questo modo,  potrai capire dove stai spendendo troppo e cosa potrebbe migliorare. Se hai bisogno di aiuto su come strutturare le tue finanze, la regola del 50/30/20 è un metodo di risparmio adatto alle persone che vogliono iniziare a ottenere il controllo delle proprie finanze.

Risana i tuoi debiti

Una volta che avrai un bilancio solido e un quadro più chiaro delle tue finanze, il passo successivo sarà ripagare i debiti. L'assenza di debiti ti rende indipendente e ti impedisce di indebitarti ulteriormente nel tempo. I metodi della palla di neve e della valanga sono due approcci utili e pratici per estinguere i debiti.

Crea un fondo di emergenza

Una volta risanati i tuoi debiti, un’altra strada da seguire per ridurre lo stress finanziario è quella di mettere da parte per un fondo di emergenza. Si tratta essenzialmente di un cuscinetto finanziario che ti protegge dalle emergenze costose, come la perdita improvvisa del lavoro, una malattia o un incidente, ad esempio. Oltre a questo, un fondo di emergenza aiuta a diminuire lo stress finanziario, dato che non avrai più difficoltà ad arrivare a fine mese.


Il tuo denaro con N26

Con N26 potrai imparare a gestire il tuo denaro in modo semplice e senza stress. Mantieni il controllo delle tue finanze grazie alle notifiche in tempo reale ogni volta che effettui una transazione. Inoltre, potrai comprendere meglio le tue abitudini di spesa con la funzionalità Statistiche, che ti offre una panoramica mensile della tua salute finanziaria. Scopri i nostri conti e trova quello adatto a te!

Articoli simili all'argomento

Di N26

Love your bank

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche fare riferimento ai fogli informativi. Limitazioni alla nuova clientela N26. La Succursale Italiana di N26 è stata recentemente oggetto di un provvedimento da parte della Banca d'Italia.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...
Una persona con un gatto sul divano rosa.

In solitaria, con i tuoi cari o con il tuo amico a quattro zampe: festeggia San Valentino a modo tuo

Il giorno di San Valentino puoi celebrare l’amore in tanti modi diversi, qualunque sia la tua situazione sentimentale.

Un pubblico che guarda un'esibizione a un festival musicale.

È arrivata la stagione dei festival! Scopri come stabilire il tuo budget

Spesso assistere a un festival ha un costo di gran lunga superiore al solo prezzo del biglietto.

Una ruota panoramica in estate.

Guadagnare soldi extra quest’estate

Dai lavori stagionali alle prestazioni occasionali: ecco alcuni modi intelligenti per accrescere le tue finanze durante i mesi estivi.