Trasferirsi in Spagna

Grazie alla sua cultura, al suo clima e alla sua offerta culinaria, la Spagna è uno dei paesi più ambiti in cui vivere. Ma cosa ti serve per renderlo possibile? È difficile ottenere la residenza? In questa guida esaustiva risponderemo a queste e altre domande
Bandiera spagnola e codice a barre.

Requisiti giuridici per vivere in Spagna

Ecco i documenti necessari e le procedure da seguire per poter risiedere legalmente in Spagna:
  1. Come ottenere la residenza
  2. Come affittare una casa
  3. Come iscriversi alla Previdenza Sociale
  4. Come ottenere un NIE (numero identificativo per stranieri)
  5. Come iscriversi al registro elettorale
  6. Come ottenere un TIE (carta d’identità per stranieri)
  7. Come registrarsi in qualità di lavoratore autonomo o freelance

1. Come richiedere la residenza

Richiedere la residenza è il primo passo da effettuare, e forse anche il più complicato, poiché il rilascio della residenza in Spagna dipende da diversi fattori. In termini di durata, la residenza può essere temporanea o permanente, e ne esistono diversi tipi: residenza per studenti, imprenditori e professionisti altamente qualificati.
Illustrazione della residenza.

2. Come verificare i requisiti di affitto

Una volta ottenuta la residenza, potrai prendere una casa in affitto. Tuttavia, trovare una casa in Spagna non è semplice. Per affittarla in tutta sicurezza ti serviranno vari documenti durante tutta la procedura. Madrid e Barcellona sono tra le città più costose della Spagna, con affitti che partono da 850 € al mese, mentre gli appartamenti più convenienti del paese si trovano a Ourense (a partire da 350 €) e Castellón (a partire da 400 €).
Illustrazione di qualcuno che cerca casa.

3. Come registrarsi per la previdenza sociale

La previdenza sociale ti permette di beneficiare della maggior parte dei vantaggi della vita in Spagna: assistenza sanitaria gratuita, pensioni, ecc.Esistono diverse modalità di iscrizione, a seconda del tuo status specifico nel paese, quindi esamina attentamente la tua situazione prima di trasferirti in Spagna.
Illustrazione dell'assicurazione sanitaria.

4. Come ottenere un NIE

Il NIE (numero identificativo per cittadini stranieri) è il numero che contraddistingue ogni straniero residente in Spagna. Corrisponde al DNI (documento d’identità nazionale) per i cittadini spagnoli.È un numero che ti verrà richiesto per effettuare la maggior parte delle formalità nel paese, come ad esempio l’apertura di un conto corrente o la stipula di un’assicurazione medica. Per questo motivo, dovrà essere una delle tue priorità.
Illustrazione nie.

5. Come iscriversi al registro elettorale

Se non effettui l’iscrizione al registro elettorale, non risulti come residente nel paese per il governo spagnolo. Questo registro serve a tenere traccia di tutti i residenti in una certa zona e a verificare la durata della residenza di ogni individuo in Spagna.La mancata registrazione può comportare una multa fino a 150 €. Per questo motivo, ti consigliamo di tenere bene a mente questa procedura, per il tuo bene e per quello del tuo portafoglio.
Illustrazione del la Visa italiana.

6. Come ottenere un TIE

Il TIE è il documento che attesta il permesso di soggiornare legalmente in Spagna. Il documento contiene la tua foto, i tuoi dati e indica la tua tipologia di residenza nel paese.Anche se spesso vengono confusi, il TIE non equivale al NIE: il TIE è il documento fisico che riporta il NIE, mentre quest'ultimo è semplicemente il numero d'identificazione. Il TIE consente di verificare che tu risieda legalmente in Spagna, mentre il NIE è solo un numero identificativo a livello amministrativo.
illustrazione TIE.

7. Come calcolare il costo della vita

La maggior parte delle persone si preoccupa principalmente di come fare a trasferirsi in Spagna, evitando di pensare ai costi della vita. Questi, però, sono essenziali per una gestione ottimale delle proprie finanze. I prezzi variano molto a seconda della zona, soprattutto per quanto riguarda i trasporti pubblici e l’alloggio, mentre altri tipi di spese rimangono generalmente invariate.Facendo una stima approssimativa, la tua nuova vita in Spagna potrebbe costarti tra gli 820 € e i 1.100 € al mese.
Illustrazione del costo della vita.

8. Quali sono le procedure per i lavoratori autonomi

Se sei un imprenditore o un’imprenditrice, devi sapere che esistono diverse procedure per registrarsi come lavoratori autonomi in Spagna. In quanto straniero/a, dovrai soddisfare determinati criteri, come ad esempio non risiedere irregolarmente nel paese, non avere precedenti penali e disporre di risorse finanziarie sufficienti per il tuo sostentamento e il tuo alloggio.
Illustrazione di un libero professionista.

9. Quali sono i diversi tipi di imposte

Pensavi di poter dire addio alle tasse? Ci dispiace deluderti: ti seguiranno anche in Spagna. In base al tuo status specifico, rientrerai in una determinata fascia. La maggior parte delle imposte viene pagata da chiunque, ma alcune sono riservate a casi particolari, come i lavoratori autonomi ad esempio.Prima dell’atterraggio, vale la pena iniziare a conoscerle in modo da non farsi trovare impreparati.
immagine di due N26 sottoconto che mostra il "conto principale" e "Imposte" gli spazi per i soldi del bilancio.

10. Quali sono i diversi tipi di contratto di lavoro

La Spagna è un paese che offre molte opportunità di lavoro e vari modi di guadagnarsi da vivere, che si traducono in diversi modelli contrattuali. Ti consigliamo di dare un’occhiata alle varie opportunità e scegliere quella più adatta alle tue esigenze.Ricorda che avrai gli stessi diritti e doveri lavorativi di qualsiasi cittadino spagnolo e che dovrai presentare la documentazione relativa al permesso di soggiorno per poterti candidare per un lavoro.
Illustrazione dei contratti di lavoro.

Aprire un conto corrente in Spagna

Se hai intenzione di trasferirti in Spagna, aprire un conto corrente renderà la tua vita più semplice una volta sul posto. Anche se non ne hai bisogno per le spese giornaliere, capirai presto che avere un conto francese è indispensabile per pagare le tasse e le bollette, ricevere lo stipendio e acquistare un immobile.

Trova il conto che fa per te

N26 Standard

Tutto quello che ti serve per avere le tue finanze sotto controllo

N26 carta virtuale.
Carta virtuale

0,00 €/mese

  • Carta di debito virtuale

  • Pagamenti gratis

  • Statistiche

  • Tutela dei depositi

N26 Smart

Tutto quello che ti serve per avere le tue finanze sotto controllo

Carta N26 You, Teal.
Carta N26 You, Ash.
Carta N26 You, Wheat.
Carta N26 You, Petrol.
Carta N26 You, Rhubarb.

4,90 €/mese

  • Carta di debito virtuale

  • 10 spazi per risparmiare

  • Spazi Condivisi

  • Regole per arrotondare

PIÙ RICHIESTO

N26 You

Il conto corrente ideale a casa e in viaggio con una Mastercard colorata

Carta N26 You, Rhubarb.
Carta N26 You, Petrol.
Carta N26 You, Wheat.
Carta N26 You, Ash.
Carta N26 You, Teal.

9,90 €/mese

  • Prelievi gratis ovunque in qualsiasi valuta

  • Copertura viaggi

  • Copertura spese mediche

  • Polizza sport invernali

N26 Metal

Con un'esclusiva carta in acciaio e vantaggi premium

N26 Metal - Grigio Perla.
N26 Metal - Nero Carbone.
Quartz Rose - N26 Metal Card.

16,90 €/mese

  • Carta in acciaio (18 gr)

  • Prelievi gratis in euro

  • Protezione sugli acquisti

  • Assicurazione smartphone

  • Linea telefonica prioritaria

Altri consigli per la tua vita in Spagna

una donna a piedi con una valigia in aeroporto.

Tutto quello che devi sapere prima di trasferirti all’estero

Se stai pensando di trasferirti all’estero per studio o per lavoro, leggi la nostra guida e preparati al meglio!

L'uomo vestito di uno stile casual e attraversando una strada a Madrid.

Guida per Expats: come aprire un conto corrente in Spagna

Vuoi trasferirti in Spagna? Ecco tutto quello che devi sapere per aprire un conto corrente spagnolo.

Trasferirsi in un altro paese