Come aprire un conto corrente in Francia

Stai inseguendo un sogno che ti porta in Francia? Avere un conto in una banca francese ti renderà la vita più facile. Ecco una guida rapida per aprirne uno.

6' di lettura

Se risiedi e lavori in Francia o stai valutando di farlo in futuro, aprire un conto corrente nel paese potrebbe facilitarti di molto la vita. Non è necessario per le spese di tutti i giorni, ma se pensi di pagare le tasse e le bollette, ricevere uno stipendio o acquistare un immobile in Francia, un conto in una banca francese è indispensabile. In questo articolo, trattiamo tutto ciò che devi sapere su come aprire un conto corrente in Francia e quanto costa. 

Quale tipo di conto dovresti scegliere?

Esistono principalmente tre tipi di conto bancario nelle banche francesi tradizionali. Ecco una panoramica veloce su ciascuno di essi. 

  • Conto corrente (compte courant): quasi certamente questo è il conto che fa per te. Un compte courant è un conto corrente di base, per l'utilizzo di tutti i giorni. Ti permette di prelevare denaro dal bancomat, pagare le bollette e fare acquisti con una carta di debito. Molte banche offrono conti specializzati, quali conti per non residenti e per studenti, che offrono svariati vantaggi. 

  • Libretto di risparmio (Livret): è un conto di risparmio che ti permette anche di trasferire facilmente denaro verso e dal tuo conto corrente. Esiste anche un opzione di conto risparmio esentasse, detto Livret A, che presenta maggiori restrizioni. 

  • Conto di risparmio a lungo termine (Compte à Terme o Compte d’Epargne Logement): è un conto di risparmio che offre un interesse più elevato a coloro che risparmiano denaro per acquistare una casa o per altri acquisti di grossa entità.  

Se stai cercando una banca, valuta anche quanto costa aprire un conto corrente. È normale per le banche francesi applicare delle commissioni, ad esempio per la gestione mensile del conto e per la carta di debito. Vi sono anche commissioni sul bancomat, che cambiano da una banca all'altra. Il governo francese ha creato uno strumento gratuito che serve per confrontare le commissioni delle diverse banche. 

Cosa serve per aprire un conto corrente in Francia?

Per legge, tutti i residenti in Francia e i cittadini francesi all'estero hanno diritto ad aprire un conto corrente in Francia. Questo non significa che sia facile: prima c'è qualche ostacolo da superare. Tanto per cominciare, dovrai dimostrare la tua identità, il tuo indirizzo e dare prova della tua residenza nel paese. 

Quanti anni devi avere per aprire un conto corrente in Francia?

Per aprire il tuo compte courant o un conto di risparmio personale devi avere almeno 18 anni. Tuttavia, alcune banche offrono opzioni rivolte ai minori. In questo caso, sarà necessaria una lettera di accompagnamento di un genitore o di un tutore.

Quali documenti sono necessari per l'apertura di un conto corrente in Francia?

Vi sono tre categorie di documenti necessari: un documento di identificazione (il passaporto), una prova dell'indirizzo (quali un contratto di affitto e/o una bolletta) e un attestato di residenza (un visto o un altro titre de séjour). 

Questo potrebbe presentare qualche difficoltà, dal momento che spesso non è possibile pagare una bolletta o firmare un contratto di affitto se non si possiede un conto corrente in Francia. La miglior cosa da fare è crearsi un fascicolo con il maggior numero di documenti possibile e portarlo con sé. Più prove si hanno meglio è.

Come aprire un conto corrente in Francia, passo dopo passo

Dove conviene aprire un conto corrente? Prima di aprire un nuovo conto corrente in Francia, vale la pena vedere se la tua banca attuale ha una filiale francese. Se così fosse, sarebbe più facile trasferire il conto che già possiedi. Ma se devi aprire un conto da zero, il primo passo da fare è prendere un appuntamento chiamando la filiale locale o passandovi direttamente. Se non sei pronto per sostenere un colloquio in francese, fatti accompagnare da un interprete o da un amico che parli francese. 

Potrebbe darsi che la filiale locale della tua banca ti indirizzi verso un'altra filiale orientata a seguire gli stranieri. In questo caso, dovrai chiamare in filiale per fissare un appuntamento. Giunto il momento di presentarsi all'appuntamento, porta con te tutti i tuoi documenti e preparati a firmarne altri. 

Se il tuo incontro ha un esito positivo, uscirai dalla banca con un numero di conto corrente, detto anche RIB (relevé d'identité bancaire). La tua banca ti chiamerà o ti invierà una email quando il tuo conto è pronto e potrai iniziare a operare effettuando il primo deposito. Se la banca dovesse rifiutare la tua richiesta dovrà comunque giustificarlo. In questo caso, puoi fare appello alla Banque de France, che ti assegnerà un'altra banca.

Posso aprire un conto corrente online in Francia?

Se aprire un conto in banca ti sembra complicato, puoi valutare di aprirlo online. Le banche online offrono tutti i servizi che ti aspetti da una banca tradizionale, con un valore aggiunto: è più facile aprire un conto. Tieni presente che non tutte le istituzioni finanziarie sono dello stesso genere: per accedere a tutti i servizi di una banca tradizionale in Francia sarà necessario aprire un conto corrente presso una banca provvista di licenza. 

Qual è la differenza tra una licenza bancaria e una licenza e-money?

Esistono molte società finanziarie che ti possono aiutare a gestire il tuo denaro online. Tuttavia, esistono differenze importanti tra società con licenza bancaria - dette banche - e istituzioni e-money. 

Per potersi chiamare "banca" un'azienda deve avere una licenza bancaria. N26 possiede una licenza bancaria completa fin dal luglio del 2016 e aderisce a tutte le norme della Banca Centrale Europea. Per questo è in grado di fornire tutti i servizi in genere offerti da una banca. Le istituzioni e-money, invece, possono offrire solo servizi limitati, quali bonifici e cambio valute. 

Come aprire un conto corrente online con N26

Per aprire un conto corrente online con N26 bastano pochi minuti. Scarica l'app sul tuo smartphone o visita il sito web di N26. Conferma i tuoi dati personali, indirizzo email e l'indirizzo postale, quindi seleziona il tipo di conto che vorresti aprire. Ti verrà chiesto di dimostrare la tua identità mediante una rapida verifica video e potrai subito aggiungere denaro al tuo conto mediante bonifico bancario. Hai delle domande? È sufficiente contattare il nostro Supporto Clienti

Il tuo denaro con N26 

L'apertura di un conto corrente N26 Standard è gratis e può essere fatta in pochi minuti. Per permetterti di controllare al meglio le tue finanze, N26 Smart è disponibile con Spaces, spazi separati dal conto principale per mettere in ordine i tuoi risparmi a seconda dei tuoi obiettivi personali. Pensa al tuo spazio come a un salvadanaio digitale che ti aiuta a risparmiare per un piccolo progetto, un grande investimento o qualcosa di speciale per cui valga la pena fare una pazzia. Siamo certi che in Francia le occasioni non manchino.

Di N26

La banca che ti conquisterà.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche fare riferimento ai fogli informativi.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...