App per pagamenti online e in negozio: come si usano?

Scopri come pagare direttamente con lo smartphone in tutta praticità usando le app di pagamento.

5' di lettura

Stai cercando una modalità di pagamento più pratica e sicura dei contanti? I pagamenti da mobile sono la soluzione ideale. Pagare con lo smartphone è semplice, comodo e sicuro: non solo online ma anche nei negozi fisici, visto che sempre più esercenti hanno iniziato ad accettare questa modalità di pagamento. Ma come funzionano esattamente le app per i pagamenti online e in negozio? Scopri nella nostra guida com’è semplice pagare con lo smartphone.

Pagare con lo smartphone: come funziona

Pagare con il tuo smartphone richiede solo pochi passaggi. Non dovrai fare altro che:

  1. Scaricare sul tuo telefono un’app di pagamento e aggiungere la carta con cui desideri effettuare le tue transazioni

  2. Se si tratta di un pagamento in un negozio, assicurarti di avere abilitato la funzionalità NFC sul tuo dispositivo mobile: puoi verificarlo direttamente dalle impostazioni del tuo smartphone

  3. Effettuare il pagamento. Se si tratta di un pagamento in un negozio, ti basta sbloccare il tuo smartphone e avvicinarlo al POS: semplice, no?

E dal 1° gennaio 2021 pagare contactless è ancora più pratico, perché potrai pagare sul lettore!

Ricorda che, per effettuare pagamenti con lo smartphone nei negozi fisici, è necessario che l’esercente disponga di un lettore POS abilitato ai pagamenti contactless.

Quali sono le principali app per pagare?

Al momento, sia sui dispositivi Android che iOS sono disponibili diverse app per pagare con lo smartphone. In questo articolo, ci concentreremo sulle più conosciute: Google Pay (per dispositivi Android) e Apple Pay (per dispositivi iOS). 

In linea generale, si tratta di app che ti permettono di effettuare pagamenti in negozio, in app e online in sicurezza, utilizzando le carte di pagamento da te salvate in precedenza.

Pagare con lo smartphone tramite Google Pay

Hai un dispositivo Android? Per utilizzare Google Pay, dovrai per prima cosa scaricare l’app dal Google Play Store. Successivamente, dovrai accedere al tuo account Google e aggiungere una carta di credito o di debito compatibile con i pagamenti da mobile. Con Google Pay puoi pagare nei negozi (se è presente il logo Google Pay oppure il logo per i pagamenti contactless), nelle app e online.

Pagare con lo smartphone tramite Apple Pay

Per attivare Apple Pay, apri il tuo iPhone o il tuo dispositivo iOS (iPad oppure Mac o Apple Watch) e vai sul tuo Wallet. A questo punto, segui i passaggi per aggiungere una nuova carta di pagamento (ricorda che la carta deve essere compatibile con i pagamenti da mobile!). Dovrai ripetere questo procedimento per tutti i dispositivi con cui vorrai effettuare i pagamenti tramite Apple Pay. Dopo aver aggiunto le carte su ogni dispositivo, potrai utilizzare l’app per i tuoi pagamenti online, nei negozi (in questo caso, assicurati che sia presente il logo Apple Pay oppure il logo per i pagamenti contactless), e nelle app.

Per quanto riguarda i singoli dispositivi e le loro funzionalità, potrai usare: 

  • Per i pagamenti nei negozi: iPhone o Apple Watch

  • Per i pagamenti nelle app: iPhone, iPad o Apple Watch

  • Per i pagamenti online: Mac con Touch ID, Mac e iPhone o Apple Watch, iPhone, iPad.

Pagare con lo smartphone in negozio: il sistema NFC e QR

Se vuoi pagare con lo smartphone in un negozio fisico che accetta questa modalità di pagamento, dovrai assicurarti che sul tuo dispositivo sia presente il sistema NFC (Near Field Communication). Si tratta di un sistema elettronico che consente a due dispositivi di interagire quando si trovano a una distanza fra i 3 e i 10 centimetri. Stabilendo una rete peer-to-peer, lo smartphone viene trasformato in un vero e proprio portafoglio elettronico: in questo modo tramite l’app di pagamento che hai scelto, potrai effettuare una transazione semplicemente avvicinando il telefono al POS (Point of Sale, ovvero il dispositivo elettronico che legge i vari tipi di carte) dell'esercente, al distributore automatico o al registratore di cassa. Per scoprire se il tuo dispositivo è dotato di tecnologia NFC, controlla le Impostazioni del tuo telefono. 

Un altro modo per effettuare pagamenti contactless in modo veloce e sicuro sia online che nei negozi fisici è tramite codice QR (Quick Response Code). Il codice QR è un simbolo quadrato che contiene le coordinate bancarie e i dati del mittente o del beneficiario, dunque non dovrai inserirle manualmente. Se l’esercente accetta questa modalità di pagamento, ti basterà aprire la tua app di pagamento o la fotocamera del tuo dispositivo, inquadrare il codice QR presente sullo scontrino, esposto alla cassa o sul sito da cui stai effettuando l’acquisto e seguire la procedura indicata.

Pagare con lo smartphone è sicuro? 

Le app di pagamento e il sistema NFC sono dotate di molteplici livelli di sicurezza e si basano sulla tokenizzazione. Grazie a questo processo, l’effettivo numero della carta di credito o di debito dell’acquirente viene sostituito da un token criptato (una serie di numeri generati in maniera casuale). Questo significa che il sistema non lascia trasparire le tue informazioni: quando paghi con il tuo smartphone utilizzando un’app di pagamento, quindi, il negoziante non riuscirà a identificare o risalire al tuo numero di conto o della tua carta o ad altri dati sensibili. 

In più, perché il pagamento vada a buon fine, il sistema NFC deve essere abilitato tramite il cellulare e il contatto con il POS deve essere diretto (quindi, ad esempio, sarebbe molto difficile per il tuo smartphone attivare il POS dalla tasca). Inoltre, NFC trasmette i dati su una banda non affollata (13,56 MHz) e adopera alcuni accorgimenti tecnici per evitare ogni effetto negativo provocato da eventuali interferenze.

Come pagare con lo smartphone con N26

Hai visto com’è semplice pagare con il tuo smartphone? E con N26, tutto è a portata di telefono! Tutte le carte di debito Mastercard incluse nei conti N26 sono dotate di tecnologia NFC e sono compatibili con Google Pay o Apple Pay: potrai utilizzarle per pagare con il tuo smartphone nei negozi fisici, online e nelle app in tutta praticità e sicurezza. Trova il e approfittane subito!

Di N26

La banca che ti conquisterà.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche fare riferimento ai fogli informativi.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...