Illustrazione della residenza.

Come ottenere un permesso di soggiorno in Spagna

Stai pensando di trasferirti in Spagna? In questa guida ti spiegheremo come ottenere un permesso di soggiorno senza problemi o documenti con clausole a caratteri microscopici.

6' di lettura

Non c'è niente da fare, trasferirsi in un altro paese comporta inevitabilmente avere a che fare con burocrazia e scartoffie. Se hai deciso di iniziare una nuova vita in Spagna, fatto le valigie e trovato un posto in cui vivere, la prima cosa da fare è richiedere un permesso di soggiorno.

Si tratta di un'autorizzazione concessa dal governo spagnolo ai cittadini di stati non membri UE che permette loro di vivere legalmente nel paese per più di 90 giorni. 

È importante non confondere il permesso di soggiorno con un visto per soggiorno di breve durata o un visto Schengen. Un permesso di soggiorno ti dà diritto a vivere e, in alcuni casi, lavorare in Spagna, mentre un visto Schengen ti permette di soggiornare nel paese come turista per un massimo di 90 giorni.

Per risparmiarti dai grattacapi del complicato linguaggio burocratico, abbiamo creato questa pratica guida su come ottenere un permesso di soggiorno in Spagna. Inoltre, ti illustreremo i tipi di visto disponibili e i requisiti per soggiornare legalmente in Spagna, affinché tu possa trasformare i tuoi sogni iberici in realtà.

Tipi di permesso di soggiorno in Spagna

I permessi in Spagna possono essere di due tipi: soggiorno temporaneo e soggiorno di lungo periodo o permanente

Questi visti sono destinati esclusivamente ai cittadini non UE. I cittadini degli Stati membri dell'UE hanno il diritto di spostarsi liberamente all'interno dell'UE e godono di procedure semplificate per ottenere il soggiorno in Spagna, come vedremo più avanti.

Il conto corrente per gestire più facilmente il tuo budget

Effettua le tue operazioni bancarie e metti soldi da parte senza pensieri. Semplice, sicuro, smart: scopri il conto corrente con IBAN italiano che ti offre pieno controllo del tuo denaro
Lista d'attesa (nuova tabella)
Smart Hero (ALL EU) Text/Media Intro.

Soggiorno temporaneo

Come suggerisce il nome, un permesso di soggiorno temporaneo consente ai cittadini stranieri di vivere e lavorare in Spagna per un periodo di più di 90 giorni e meno di cinque anni.

Soggiorno di lungo periodo o permanente

Con questo tipo di permesso, i cittadini stranieri possono vivere e lavorare alle stesse condizioni dei cittadini spagnoli. Per ottenerlo, dovrai soddisfare determinati requisiti: ad esempio, dovrai aver soggiornato nel paese per almeno cinque anni.

Permessi di soggiorno in Spagna per cittadini non UE

A differenza dei cittadini UE, per i cittadini non UE sono disponibili diversi tipi di visti, ognuno con caratteristiche e requisiti unici. Lo scopo di questi visti è regolare il soggiorno dei cittadini non UE all'interno del paese in base alle motivazioni per cui si trasferiscono in Spagna (studio, avvio di un'attività, lavoro, ecc.).

Invia denaro con Wise

Effettua bonifici in valuta estera dall'app N26 in modo semplice, veloce e sicuro.

Visto per studenti

Puoi richiedere un visto per studenti se intendi iscriverti a un corso universitario, master, dottorato o partecipare a un progetto di ricerca. Tieni bene a mente che dovrai studiare presso un'istituzione o centro ufficiale regolamentato. Il periodo di validità del visto dipenderà dalla durata dei tuoi studi: una volta concluso il tuo percorso accademico, dovrai lasciare il paese. Potrai comunque rinnovare il visto se decidi di continuare gli studi superiori, ad esempio conseguendo una laurea magistrale dopo una laurea triennale.

Ecco i requisiti e i documenti che ti servono per richiedere un visto per studenti:

  • Certificato del casellario giudiziale
  • Estratto conto bancario che dimostra che hai almeno 10.000 € sul tuo conto
  • Prova di iscrizione a un corso con almeno 20 ore settimanali di insegnamento all'anno

Ci sono due modi per richiedere questo tipo di visto: presso il consolato spagnolo del tuo paese di origine o entro 60 giorni dal tuo ingresso in Spagna come turista.

Visto per imprenditori

Se desideri sviluppare o lanciare un progetto professionale in Spagna come expat, devi richiedere un visto per imprenditori. Questo è il modo più rapido per essere autorizzati a vivere legalmente in Spagna se desideri essere un imprenditore e lanciare un progetto imprenditoriale, ma anche il più complicato.

Per prima cosa, devi ottenere l'approvazione del tuo progetto imprenditoriale da parte del Ministero dell'Economia e l'UGE (Unidad de Grandes Empresas, Unione delle grandi imprese) per richiedere questo tipo di permesso di soggiorno. Si tratta di due istituzioni selettive e dalle normative stringenti, quindi assicurati di preparare il tuo progetto imprenditoriale nel minimo dettaglio.

Visto per lavoratori altamente qualificati

Se ricevi un'offerta di lavoro per una posizione altamente specializzata, hai diritto a richiedere un visto per lavoratori altamente qualificati.

Devi fornire una prova del tuo futuro impiego in una posizione dirigenziale e di uno stipendio annuale superiore a 40.000 € per ottenere l'idoneità per questo visto.

Carta UE

Se sei parente di un cittadino UE, puoi ottenere una carta UE e un permesso di lavoro in Spagna molto facilmente.

Per ottenere una carta UE, ti basta dimostrare la tua parentela con un cittadino spagnolo.

Anche essere sposati o in un'unione civile con un partner spagnolo può bastare.

Ricongiungimento familiare

Se hai vissuto in Spagna per almeno un anno, puoi godere del visto di ricongiungimento familiare, che ti dà la possibilità di far entrare il tuo partner, figli e/o genitori nel paese. 

Puoi anche far entrare nel paese altri parenti, a condizione che questi soddisfino determinati criteri.

Legami familiari

Hai diritto a un visto per legami familiari se un tuo genitore o figlio è cittadino UE.

Requisiti e documenti necessari per richiedere un permesso di soggiorno in Spagna

La procedura di richiesta e i requisiti possono variare in maniera significativa in base al tuo paese di origine. Per i cittadini UE, la procedura è semplice e veloce, mentre si rivela più complicata per i cittadini non UE, arrivando a durare anche mesi.

Soggiorno per cittadini UE non spagnoli

Per richiedere il soggiorno legale in Spagna, i cittadini UE non spagnoli o di paesi dell'Area Economica Europea o della Svizzera devono presentare il loro documento d'identità (TIE) e il certificato di registrazione dell'Unione Europea per ottenere il soggiorno in Spagna. 

Si tratta di un permesso permanente senza scadenza che puoi ottenere in sole 24 ore se soddisfi questi requisiti:

  • Salario o minimo 6.000 € in un conto corrente
  • Assicurazione sanitaria privata

Permesso di soggiorno in Spagna per cittadini non UE

Per i cittadini non UE, è necessaria una carta di soggiorno per ottenere il permesso di soggiorno in Spagna.

È comunque possibile ottenere una carta UE dimostrando l'esistenza di un rapporto familiare con un cittadino UE, come spiegato in precedenza.

Generalmente, i requisiti per i cittadini non UE sono:

  • Passaporto e una sua fotocopia
  • Fedina penale pulita almeno per gli ultimi cinque anni
  • Tre fototessere
  • Assicurazione sanitaria privata se al momento non lavori
  • Modulo di richiesta compilato per il tipo di permesso che desideri 

Come estendere il tuo permesso di soggiorno in Spagna

Se vivi già in Spagna e desideri soggiornarvi indefinitamente, è arrivato il momento di rinnovare il tuo permesso di soggiorno.

La procedura di rinnovo funziona esattamente come la richiesta iniziale: devi dimostrare di possedere ancora gli stessi requisiti.

Il modo più semplice è rinnovare il tuo permesso di soggiorno online. Se preferisci farlo di persona, puoi anche recarti all'ufficio per l'immigrazione (oficina de extranjería) più vicino. 

Per rinnovare il tuo permesso di soggiorno in Spagna, devi:

  • Avere una fedina penale pulita
  • Non essere un cittadino o una cittadina dell'Unione Europea, dell'Area Economica Europea (EEA) o della Svizzera
  • Poter entrare legalmente nel paese
  • Non aver passato più periodi di tempo prolungati fuori dal paese
  • Avere diritto all'assistenza sanitaria in Spagna o un'assicurazione sanitaria privata
  • Avere figli minori iscritti presso una scuola

Ecco i documenti che dovrai presentare:

  • Passaporto valido
  • Attuale permesso di soggiorno
  • Modulo di richiesta compilato

Per rinnovare il tuo permesso, dovrai anche pagare una tassa in base al tipo di permesso:

  • Soggiorno temporaneo: 15,76 €
  • Soggiorno di lungo termine: 21,02 €

Adesso che sai come ottenere un permesso di soggiorno in Spagna, il prossimo passo sarà registrarti come residente presso il tuo comune e alla previdenza sociale

Apri il tuo conto N26 in Spagna comodamente da casa

Con un conto corrente N26, potrai impostare limiti di spesa giornalieri, ricevere notifiche istantanee dopo ogni transazione e molto altro ancora. Gestire le tue finanze non è mai stato così semplice.

Inoltre, aprire un conto N26 in Spagna non richiede scartoffie e burocrazia inutile. La procedura viene effettuata completamente online e richiede solo pochi minuti! Scopri N26 e dai un’occhiata ai nostri conti!


Con N26, aprire un conto in Spagna avviene in modo semplice e veloce. Apri il tuo conto corrente online in pochi minuti: tutto ciò di cui hai bisogno sono uno smartphone, un indirizzo di residenza in Spagna e un documento d’identità valido. Il tuo conto avrà un IBAN spagnolo affinché tu possa effettuare e ricevere pagamenti localmente. Inoltre, N26 non ti addebiterà mai commissioni nascoste e avrai sempre accesso al Supporto Clienti in italiano. Prenditi del tempo per stabilirti al meglio, al resto ci pensiamo noi.

Articoli simili all'argomento

Di N26

Love your bank

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche fare riferimento ai fogli informativi. Limitazioni alla nuova clientela N26. La Succursale Italiana di N26 è stata recentemente oggetto di un provvedimento da parte della Banca d'Italia.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...
Illustrazione nie.

Il NIE in Spagna: tutte le risposte alle tue domande

Per gli expat in Spagna, sapere cos'è il NIE è fondamentale. Con questa guida, risponderemo a tutte le tue domande riguardo al NIE e ti spiegheremo come ottenerlo.

Una donna su una scrivania che scrive su un taccuino.

Cos'è il Digital Nomad Visa? Vivere da nomadi digitali

Il Digital Nomad Visa è un permesso che consente di lavorare come nomadi digitali in un Paese fino a 12 mesi. In questa guida ti spieghiamo come funziona e come lavorare in giro per il mondo.

Mappa dell'Europa con perni.

Come aprire un conto corrente in Europa

Ti trasferisci in Europa? Ecco come aprire un conto corrente in una banca locale.