L'uomo si siede su un divano con un computer portatile sulla gamba e un cellulare in mano.

Come riconoscere una truffa su Instagram

Come proteggersi dalle truffe su Instagram? Continua a leggere per scoprire come proteggere il tuo account sul social network preferito dagli influencer.

7' di lettura

Il primo tra i social media, preferito da influencer e marchi di ogni tipo, nel 2021 Instagram ha registrato quasi 1,3 miliardi di utenti attivi mensili. Con un pubblico prevalentemente giovane e un numero di utenti sempre maggiori, il social network creato da Mike Krieger e Kevin Systromn e successivamente acquisito da Facebook, oggi è diventato terreno fertile per le frodi online e le truffe.

Scopri come individuare queste truffe e proteggi la tua identità digitale con la nostra guida agli account falsi su Instagram e ad altre tipologie di truffa sui social media.

Che tipo di frodi ci sono su Instagram?

L'81% dei titolari di account afferma di utilizzare Instagram per trovare nuovi prodotti e servizi. Per i criminali informatici, Instagram è semplicemente un altro spazio online in cui possono mettere in atto frodi e truffe. Le più comuni in cui puoi imbatterti sulla piattaforma sono:

  • Phishing. Spesso si presenta sotto forma di un messaggio privato da un account con cui non hai mai interagito prima, in cui l’utente ti chiede di cliccare su un link per i motivi più disparati. L'obiettivo qui è ottenere i tuoi dati privati ​​(come i tuoi dati di accesso) tramite un virus allegato al link e quindi hackerare il tuo account.
  • False offerte per collaborazioni con marchi. Talvolta le truffe si manifestano tramite false offerte di collaborazione da parte di sedicenti marchi che hanno in realtà l'obiettivo di ottenere dati riservati e coordinate bancarie di infuencer o altri utenti. A volte, questo tipo di frode online viene mascherata anche da un sondaggio o concorso, per indurre gli utenti a cliccare su un link esterno.
  • Concorsi falsi, offerte di prestito a tassi fin troppo competitivi e altri investimenti miracolosi, offerte di lavoro troppo belle per essere vere e frode con carta di credito. Queste truffe seguono lo stesso principio delle false collaborazioni: ingannare le vittime facendogli credere di aver vinto un premio. Ancora una volta, i truffatori stanno effettivamente cercando di impossessarsi dei dati personali o dei soldi delle vittime.
  • Truffe emotive. Questo tipo di truffa online è estremamente comune ed esiste ben oltre Instagram. La tattica consiste nell’entrare in contatto con qualcuno e costruire un rapporto profondo. Una volta conquistata la fiducia e la vicinanza emotiva della vittima, il criminale informatico richiede denaro per un'emergenza, come ottenere un visto, il pagamento del viaggio per raggiungere una persona cara o aiuti economici per la propria famiglia.

Nella maggior parte di questi casi, gli utenti vengono contattati tramite un account Instagram falso. Questo è il motivo per cui è così importante sapere come riconoscerlo, così da proteggerti.

Come fare a capire se un account Instagram è falso?

Hai dubbi sul fatto che quel profilo Instagram sia vero o meno? Ecco alcuni indizi che ti aiuteranno a riconoscere un account Instagram falso:

  • L'account segue più account di quanti lo seguono, oppure non ha nessun follower e non sta seguendo nessuno
  • La descrizione del profilo non c’è, o sembra troppo vaga
  • L'account non ha un'immagine del profilo
  • L'account ha pubblicato pochi post, o nessuno
  • I post presenti nell’account riguardano principalmente promozioni o concorsi
  • L'account afferma di essere una celebrità, ma non c'è un segno di spunta blu accanto al loro profilo che ne attesta l’ufficialità
  • Il nome dell'account è simile ad altri account esistenti, ma alcuni caratteri o lettere sono stati modificati
  • Il nome dell'account sembra strano o inusuale

Molti criminali informatici utilizzano falsi generatori di account Instagram, e poiché il loro obiettivo è creare centinaia di account in un breve lasso di tempo non hanno sicuramente tempo di curarli o perfezionarli. Detto questo, nella maggior parte dei casi è facile individuare account falsi analizzandoli attentamente.

Furto di identità su Instagram

Grazie al phishing, per i truffatori è fin troppo facile raccogliere informazioni su di te: nome, cognome, foto personale, data di nascita, password o indirizzo email. In questo modo possono creare un account che risulti uguale al tuo: questa procedura è chiamata furto di identità.

Lo scopo principale di un criminale informatico che effettua un furto di identità su Instagram è truffare i follower della persona a cui è stata rubata l’identità. Ecco perché è così importante segnalare questi account falsi, affinché la piattaforma possa rimuoverli rapidamente.

Se ricevi un messaggio privato da qualcuno che dice di essere una persona della tua cerchia o il rappresentante di un marchio e ti chiede di cliccare su un link, qualunque sia la sua promessa, non farlo! Controlla invece il profilo per individuare eventuali segni di truffa e prova a contattare il tuo amico o il marchio in questione per assicurarti che si tratti davvero del loro account e non gli sia stata rubata l’identità.

Come fare a segnalare e chiudere un account Instagram falso?

Ecco i passaggi da seguire per segnalare un account Instagram falso:

  • Vai sul profilo incriminato
  • Clicca sui tre puntini in alto a destra
  • Clicca su “Segnala…”, quindi segui le istruzioni della piattaforma

Puoi anche inviare un'email a Instagram all'indirizzo support@instagram.com. Non preoccuparti, le segnalazioni sono sempre anonime, quindi la tua identità non verrà rivelata al proprietario del falso account Instagram.

Tieni presente, tuttavia, che per ottenere la cancellazione di un account Instagram o un contenuto che ritieni inappropriato, l'account deve violare le regole della community. Queste regole includono:

  • Condivisione di contenuti indesiderati
  • Pubblicazione di immagini a sfondo sessuale
  • Diffusione di idee o simboli di odio/razzisti/violenti
  • Atti di bullismo o molestie
  • Vendita di merci illegali
  • Violazione dei diritti di proprietà intellettuale
  • Condivisione di contenuti relativi al suicidio o all'autolesionismo

Il team di Instagram verificherà quindi se l'account segnalato viola i suoi termini di servizio. Se effettivamente l’account viene ritenuto non conforme, potranno essere intraprese diverse azioni, che vanno da uno "shadowban" (cioè una limitazione della visibilità dell'account), all'eliminazione di un post o dell'account stesso.

Come denunciare il furto di identità su Instagram

Solo la vittima di un furto di identità può denunciarlo su Instagram. Per fare ciò, dovrai compilare questo modulo. Ti verrà chiesto di inserire il tuo nome, indirizzo email, il nome dell'account falso e di fornire una foto del tuo documento d'identità insieme a una descrizione dell’accaduto. Riceverai quindi un'email di conferma. Successivamente, il team di Instagram verificherà l'identità, che può richiedere diversi giorni o settimane, prima di eliminare l'account.

Inoltre, proprio come su Facebook, puoi anche presentare un reclamo per furto di identità su Instagram. Ricorda, Il furto d'identità costituisce reato di sostituzione di persona, punito dalla legge con la reclusione fino a un anno.

Come riconoscere l'account Instagram ufficiale di N26

Con le truffe online sempre in aumento, N26 tiene costantemente d'occhio i social network, in particolare Instagram. Come per molti marchi, persone malintenzionate possono impersonare il nostro team e iniziare a seguirti. Che il tuo account Instagram sia pubblico o privato, i cybercriminali possono inviarti una richiesta di follow o un messaggio diretto a nostro nome.

N26 non ti invierà mai un messaggio privato su Instagram di punto in bianco, a meno che tu non ci abbia già contattato tramite l’assistenza. Come spiegato sopra, la cautela è fondamentale in tutte le tue interazioni sui social network. Ti consigliamo di non abbassare mai la guardia e non cliccare mai sui link inviati da account sospetti.

N26 ha un account Instagram italiano ufficiale: @N26IT, verificato dal segno di spunta blu. L'account ha molti follower e tutti i contenuti pubblicati sono in linea con il design e l'identità del nostro marchio. Pubblichiamo regolarmente post da agosto 2019, quando abbiamo creato l'account.

Gli altri account ufficiali di N26 sono @n26 in inglese, @n26es per la Spagna, @n26fr per la Francia, e @peopleofn26 che offre una panoramica della vita all'interno dell’azienda. 

Per capire se un account Instagram falso si maschera da N26, verifica se:

  • È appena stato creato
  • Ha pochissimi follower
  • Pubblica post che ricevono solo pochi “Mi piace” o commenti
  • Pubblica contenuti che non soddisfano i nostri standard di progettazione
  • I post sono pieni di errori e/o non sono frequenti
  • Sta pubblicizzando offerte troppo belle per essere vere per prestiti o investimenti finanziari

Se hai visto un account del genere, fai molta attenzione! In caso di dubbio, non esitare a segnalare l'account a Instagram.

Di N26

La banca che ti conquisterà.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...
Ragazza sola.

Romance scam: cos’è e come difendersi

Il romance scam, o truffa sentimentale, è uno dei fenomeni in maggiore aumento in Italia. In questo articolo, ti aiutiamo a capire come riconoscerla e ti forniamo informazioni utili per proteggerti.

Un uomo che si registra come libero professionista con un desktop.

Come proteggere la tua identità digitale

Le frodi online aumentano sempre di più, costringendoci a essere più vigili quando navighiamo online. Continua a leggere per scoprire come proteggere al meglio la tua identità digitale.

Furto o smarrimento del telefono: 5 cose da fare

Ti è successo di perdere o di subire il furto del tuo smartphone e ti stai chiedendo cosa fare? Segui questi 5 accorgimenti per proteggerti.