Come proteggere il tuo smartphone dagli hacker

Potresti non accorgerti di quanto scarsamente protetto sia il tuo smartphone finché non è ormai troppo tardi. Ecco come salvaguardare il tuo iPhone o Android e tenere i tuoi dati al sicuro.

6' di lettura

Sapevi che, proprio come il tuo computer, anche il tuo smartphone può essere hackerato? Ogni anno sono milioni i cellulari che non vengono protetti adeguatamente, diventando così un facile obiettivo per i criminali della rete. Eppure imparare a proteggere il tuo cellulare dagli hacker non è così complicato e può risparmiarti un sacco di problemi. Fai tesoro di questi 5 utili consigli e metti al sicuro il tuo cellulare (iPhone o Android) dai criminali.

5 consigli per iniziare subito a proteggere il tuo smartphone dagli hacker

I seguenti consigli sono semplici, richiedono solo pochi minuti e proteggeranno il tuo cellulare dagli hacker. Proteggi sempre il tuo cellulare e i tuoi dati: bastano pochi minuti per iniziare subito a salvaguardare il tuo smartphone!

1. Utilizza un PIN

Che si tratti di un pattern, un codice numerico, la tua impronta digitale o il riconoscimento facciale, un codice PIN è la prima linea di difesa contro gli hacker, specialmente se il tuo cellulare viene rubato. Se preferisci evitare il riconoscimento facciale o l'impronta digitale un codice numerico è molto più efficace di un pattern per bloccare il telefono in quanto è più difficile da hackerare. Assicurati di scegliere un PIN unico e difficile da indovinare. Molte persone utilizzano PIN semplici come '1234' perché sono facili da ricordare, ma sono anche più facili da hackerare!

2. Scarica le app da store ufficiali

Secondo Symantec su uno smartphone su 36 viene installata un'app ad alto rischio. La maggior parte delle app maligne possono essere scaricate al di fuori dell'App Store di Apple o del Google Play Store, così da poter eludere le severe misure di sicurezza imposte da Apple e Google per salvaguardare gli smartphone dai malware. 

Installando un'app ad alto rischio sul tuo cellulare, un hacker può accedere ai tuoi dati personali, inclusi i dettagli della tua carta di credito e le password. Quindi? Scarica le tue app esclusivamente da Google Play o dall'App Store e controlla prima le rispettive descrizioni e recensioni per assicurarti che non siano fraudolente. 

3. Tieni le tue app e il tuo sistema operativo aggiornati

Non solo dovresti scaricare le tue app esclusivamente da Google Play o dall'App Store, ma anche assicurarti che siano sempre aggiornate. Gli hacker approfittano delle app non aggiornate trovando delle debolezze nelle loro infrastrutture per ottenere l'accesso ai tuoi dati personali. 

Per ragioni simili è altresì importante disporre della versione più recente del tuo sistema operativo. Questi update spesso contengono delle soluzioni per fronteggiare qualsiasi falla di sicurezza individuata nel codice operativo e possono proteggere ulteriormente il tuo cellulare dagli hacker. Anche se dover attendere l'installazione degli aggiornamenti sul cellulare non è il massimo, riduce significativamente le possibilità che venga hackerato.

4. Utilizza una VPN

Se prevedi di connetterti a una rete Wi-Fi pubblica è importante utilizzare una VPN. Gli hacker possono connettersi a tutti i router Wi-Fi accessibili pubblicamente e tentare di ottenere l'accesso a qualsiasi dispositivo che utilizzi la stessa rete pubblica. La VPN nasconde la tua connessione ai criminali informatici e ti protegge da un possibile attacco hacker. Tuttavia, è sempre meglio evitare di utilizzare le reti Wi-Fi pubbliche. 

5. Non utilizzare il login automatico

Sebbene sia pratico, se le tue app sono impostate per il login automatico ogni volta che le usi sono più facili da hackerare. Se un hacker riesce a ottenere l'accesso al tuo cellulare e il login automatico è attivo potrà facilmente aprire tutte le tue app non protette e estrarre ogni dato che vi è memorizzato. Anche se richiede più tempo, è più sicuro inserire manualmente le tue password ogni volta che accedi a un'app.

Come proteggere il tuo iPhone dagli hacker

Se vuoi proteggere al meglio il tuo iPhone dagli hacker, puoi mettere subito in pratica i seguenti consigli. Questi sono leggermente diversi dalle opzioni disponibili per Android. Ecco come iniziare.

1. Attiva 'Trova il mio iPhone'

Se il tuo smartphone viene rubato, 'Trova il mio iPhone' ti mostrerà in tempo reale dove si trova il tuo telefono e avrai maggiori possibilità di ritrovarlo. Inoltre puoi utilizzare questa funzionalità anche per bloccare completamente l'accesso al tuo iPhone passando alla 'Modalità smarrito'. Ciò significa che se il tuo iPhone viene rubato puoi evitare che venga hackerato mentre lo localizzi. Puoi rintracciare il tuo iPhone anche offline se hai attivato 'Trova il mio iPhone offline'. 

2. Disattiva Siri

Nel 2020 un gruppo di ricercatori ha scoperto un nuovo metodo di hackeraggio per gli smartphone chiamato 'SurfingAttack.' Questo tipo di attacco funziona inviando onde a ultrasuoni, a noi inudibili, all'assistente vocale dell'iPhone, Siri. Gli hacker manipolano Siri per farle effettuare chiamate e recuperare codici SMS tramite il cellulare. Dopodiché possono utilizzare questi codici per ottenere l'accesso al cellulare e quindi ai dati personali. Disattivare Siri evita che si verifichino questi tipi di attacco.

3. Imposta la modalità 'Autodistruzione'

Puoi impostare il tuo iPhone affinché essenzialmente si autodistrugga se viene inserita per dieci volte la password incorretta. Questo innesca il reset completo del tuo cellulare, evitando così che i criminali accedano ai tuoi dati se provano ad accedere al tuo cellulare troppe volte. Per farlo, vai su 'Impostazioni', poi 'Touch ID e codice'. Dopodiché, attiva l'opzione 'Inizializza i dati', clicca su 'Abilita' e conferma.

Come proteggere il tuo Android dagli hacker

Proprio come per l'iPhone, ci sono molti metodi per proteggere il tuo cellulare Android dagli hacker. Bastano pochi minuti per iniziare subito a tenere al sicuro il tuo cellulare Android.

1. Blocca le singole app

Sui cellulari Android puoi bloccare singole app. Significa che se il tuo cellulare viene rubato o se un hacker riesce a superare il blocco dello schermo, non potrà accedere alle app bloccate. In alternativa puoi pensare di scaricare un'app apposita per bloccare le app come Norton App Lock o AppLock - Fingerprint per un livello di sicurezza aggiuntivo. 

2. Attiva 'Trova il mio dispositivo'

Analogamente alla funzione dell'iPhone 'Trova il mio iPhone’ anche i cellulari Android hanno la funzione 'Trova il mio dispositivo' che permette di tracciare il telefono quando lo si è smarrito. Per attivare questa funzionalità, vai su 'Impostazioni', poi clicca su 'Google', 'Sicurezza' e infine seleziona 'Trova il mio dispositivo' per attivare l'opzione. Per tracciare il tuo cellulare devi accedere a questo link ed effettuare il login con il tuo account Google per localizzarlo.

3. Controlla le autorizzazioni per le tue app

Sebbene la maggior parte delle app per Android richieda l'accesso a funzionalità del tuo telefono come la fotocamera, la localizzazione e la memoria, non tutte si limitano a questo. È possibile che alcune app ottengano accesso a dati sensibili senza che tu te ne accorga. Per questo è importante controllare regolarmente le impostazioni relative alle autorizzazioni delle app per assicurarti che non stai condividendo più di quanto desideri. Per farlo, basta andare su 'Impostazioni', 'App' e poi su 'Autorizzazioni' sul tuo cellulare. A questo punto non devi far altro che controllare tutte le autorizzazioni concesse per le app presenti in questa lista, in particolare quelle elencate nella sezione ’Accesso speciale’.


Il tuo denaro con N26

Con N26 la tua sicurezza ha sempre la massima priorità. Oltre alle funzionalità che garantiscono un login sicuro e la nostra chat in-app,  notifiche push istantanee ogni volta che il denaro entra o esce dal tuo conto, in questo modo puoi individuare transazioni non autorizzate in tempo reale e bloccare la tua carta in pochi semplici passaggi. Goditi un'esperienza di banking completamente digitale in totale sicurezza. Trova subito il conto perfetto per te.

Di N26

La banca che ti conquisterà.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...