Come risparmiare durante la pandemia

7' di lettura

La pandemia di coronavirus ha colpito ciascuno di noi sotto diversi aspetti, dalla salute fisica e mentale fino alla carriera e al benessere economico. Eppure i lockdown ci hanno anche offerto opportunità di risparmio, costringendoci a modificare le nostre abitudini di spesa e offrendoci più occasioni per mettere da parte soldi.

La missione di N26 è dare a tutti la possibilità di prendere in mano le proprie finanze. Quindi, se stai cercando metodi per risparmiare durante l'isolamento, abbiamo compilato una lista di 9 consigli per aiutarti ad accantonare un po' di soldi che potrai spendere al termine del lockdown per toglierti qualche capriccio o tenere da parte per raggiungere un obiettivo di risparmio a lungo termine.

9 consigli per risparmiare durante il lockdown 

1. Parti da un budget 

Il modo più semplice per risparmiare è tenere sott’occhio le tue finanze, e il modo migliore per farlo è creare un bilancio. Annota quanto guadagni e quanto spendi ogni mese, includendo sia le spese indispensabili, sia quelle superflue. Forse scoprirai che le tue entrate e uscite variano molto a seconda dei mesi, ma cerca comunque di calcolare una media approssimativa. Quindi sottrai le spese dal reddito per vedere cosa ti rimane. Forse otterrai una somma sufficiente per aprire un fondo di risparmio, o magari scoprirai aree in cui potresti tagliare un po' i costi. 

2. Sposta un po' di denaro in un conto deposito ad alto rendimento

Depositare i soldi su un conto corrente ti consente di accedervi facilmente, ma non è l'ideale per risparmiare. Che i tuoi obiettivi di risparmio siano a lungo o a breve termine, depositare il denaro su un conto che frutti interessi è il modo migliore e meno rischioso per far crescere i tuoi risparmi. Se vuoi mettere da parte un gruzzolo solo fino alla fine del lockdown, considera un conto deposito flessibile che ti consenta di accedervi rapidamente quando lo desideri, o semplicemente imposta bonifici automatici verso un conto riservato unicamente ai risparmi.  

3. Trovati un lavoretto

Con le misure di lockdown in atto, tutti abbiamo più tempo a disposizione. Invece di restare sul divano in attesa che aprano i bar e ristoranti, perché non provi a svolgere un lavoretto secondario o un’attività da freelance? Non solo metterai da parte un po’ di denaro per toglierti qualche sfizio quando l'isolamento finirà: sarebbe anche l’occasione per cimentarti in qualche attività che ti ha sempre affascinato. Chissà che il lavoretto extra di oggi non diventi il tuo “vero” lavoro di domani! Qui puoi scoprire di più su come pianificare un cambio di lavoro.

4. Datti al bricolage

Che si tratti di rammendare vecchi indumenti o di dare una mano di vernice fresca alle pareti, il lockdown ha regalato a molti il tempo di imparare nuove abilità che possono tradursi in grandi risparmi. Non solo il fai da te aiuta a risparmiare, ma riparare gli elettrodomestici rotti o occuparsi da soli di piccoli lavori di ristrutturazione è davvero gratificante. Potresti scoprire di avere molti talenti nascosti!

5. Dai spazio alla creatività in cucina

Se hai del tempo in più a disposizione, perché non provi a cucinare una nuova ricetta? A tutti mancano le cene al ristorante dietro l’angolo, ma imparare a preparare i propri piatti preferiti a casa può essere entusiasmante. Stila un menù prima di andare a fare la spesa, così saprai esattamente cosa comprare ed eviterai di acquistare prodotti inutili. Sfrutta gli avanzi in modo creativo e programma i pasti in base alle offerte speciali. E, se ne hai la possibilità, perché non provi a coltivare le verdure che poi mangerai? Buon appetito! 

6. Guadagna con il cashback

Considera la possibilità di richiedere una carta cashback. In modo molto simile ad altri programmi fedeltà, i programmi di cashback ti permettono di incassare una percentuale sul totale delle spese effettuate. Essenzialmente, si guadagna denaro per il solo fatto di spenderlo: cosa si può desiderare di più? Molti conti correnti business offrono opzioni di cashback, quindi confronta le proposte di banche diverse per trovare quello più adatto alle tue esigenze.

7. Acquista articoli usati e in offerta speciale 

Fare shopping in negozio è sicuramente divertente, ma andare alla scoperta di articoli di seconda mano può esserlo altrettanto. Prova ad acquistare online oggetti usati o antichi, oppure a vendere i tuoi vecchi vestiti: è un ottimo modo per risparmiare, ma anche per ridurre le emissioni di CO2. E se hai proprio bisogno di qualcosa di nuovo, vai a caccia di occasioni. Alcuni servizi in abbonamento, ma anche le banche, offrono speciali vantaggi in esclusiva per i loro clienti.

8. Rivedi le polizze assicurative, le iscrizioni e gli abbonamenti

È facile lasciare che le polizze si rinnovino automaticamente ogni anno senza rivederne i costi effettivi, ma a volte in questo modo si finisce per pagare servizi di cui non si ha più bisogno. Hai un'assicurazione viaggio, per esempio? Forse è il momento di disdirla fino alla fine del lockdown, o di cercare conti correnti che la offrano gratis. Già che ci sei, dai un'occhiata anche ai tuoi abbonamenti a riviste e TV: li usi tutti o potresti sacrificarne qualcuno? Infine, potrebbe essere una buona idea sospendere o disdire l'abbonamento alla palestra e praticare jogging o altri sport gratuiti all'aperto. 

9. Reinventa le tue vacanze 

Siamo tutti impazienti di partire per il prossimo viaggio, ma le restrizioni dovute alla pandemia e le preoccupazioni per la salute potrebbero impedire di raggiungere mete lontane. Prova a fare una vacanza vicino a casa, usando l’automobile invece dell’aereo. E se ritieni che spostarsi sia comunque troppo rischioso, fissa dei ritrovi periodici in famiglia per pianificare fantastiche evasioni per quando la vita tornerà alla normalità. Attacca le foto delle tue mete di viaggio al frigorifero per rimanere fedele ai tuoi obiettivi di risparmio quando hai la tentazione di lasciar perdere, o dedica uno specifico spazio separato dal conto principale alle tue avventure future. 

Tutti questi metodi per risparmiare durante il Covid richiedono piccoli e grandi cambiamenti, che in modo graduale daranno i loro frutti. Ricorda: sei tu a decidere quanto risparmiare, quindi cerca di puntare a un importo realistico e raggiungibile.

Tipi di assistenza finanziaria per il coronavirus

Se il tuo orario di lavoro è stato ridotto o, peggio, hai ricevuto una lettera di licenziamento, fare affidamento solo sui risparmi potrebbe non bastare per pagare tutti i conti. Ecco alcuni modi per ricevere assistenza finanziaria:

  • Sovvenzioni governative — Visita il sito web del tuo governo per vedere quali tipi di pacchetti di aiuto sono disponibili per i cittadini. A seconda del paese in cui ti trovi, in quanto studente, dipendente, datore di lavoro o proprietario di immobili potresti avere diritto ad aiuti per la tua famiglia o la tua azienda di cui non immaginavi l’esistenza. 

  •  Sgravi su prestiti, tasse e debiti — Alcuni versamenti fiscali e contributivi, ma anche il pagamento delle rate di alcuni tipi di prestiti, sono stati sospesi durante la pandemia. Contatta l’ente erogatore del prestito o l'ufficio imposte per vedere se puoi beneficiare di una pausa nei pagamenti o di una data di deposito posticipata. 

  • Associazioni di beneficenza — Dai banchi alimentari ai pasti gratuiti, fino ai servizi sanitari e alle forniture mediche, chi ne ha bisogno può usufruire di diversi servizi per ottenere l'assistenza che merita in tempi difficili. Consulta il sito web del tuo governo per saperne di più. 

 Il tuo denaro con N26

Se stai cercando di risparmiare durante il lockdown o semplicemente vuoi effettuare operazioni bancarie in tutta facilità direttamente dal tuo smartphone, N26 può aiutarti. Apri un conto premium per accedere a Spaces, che ti offre fino a 10 spazi separati dal conto in cui mettere da parte i soldi risparmiati durante la pandemia. Grazie alle funzione Regole puoi anche creare bonifici automatici per inviare fondi a Spaces dal tuo conto principale. Monitora le spese con la nostra funzionalità Statistiche, che ti aiuta a individuare facilmente le aree in cui “tagliare”. Confronta i conti per trovare quello più adatto a te.

Si può risparmiare durante il lockdown?

Ci sono molti modi per mettere da parte qualche soldo durante la pandemia. Inizia con lo stilare un budget per capire dove puoi apportare piccoli tagli. Può essere utile guardarsi in giro per trovare le migliori offerte speciali, o cercare un lavoro part-time. Attività come il fai da te tra le mura domestiche o la coltivazione in proprio delle verdure fanno risparmiare soldi e divertono tutta la famiglia.

Quali sono i modi migliori per risparmiare durante il lockdown?

Molte delle attività che amavi svolgere prima della pandemia potrebbero essere off-limits al momento. Questo fatto si traduce già di per sé in grandi opportunità di risparmio: calcola quanto spenderesti per i trasporti, le cene al ristorante, i film e le vacanze e metti da parte la somma risparmiata in un fondo speciale riservato a giorni migliori. Prova a depositare il tuo denaro extra in un conto deposito ad alto rendimento e sfrutta il tempo in più che hai a disposizione per provare nuove ricette o dedicarti a qualche hobby casalingo.

Hai davvero bisogno di risparmiare durante il lockdown?

Sebbene molti di noi sentano la necessità di risparmiare durante l’isolamento, altri potrebbero decidere di non farlo. È importante che tu consideri ciò che è meglio fare per te e la tua famiglia. Alcune persone riescono a risparmiare senza troppi sforzi, ma per altre i soldi sono pochi, quindi metterne da parte in questo momento non è proprio possibile. L'importante è prendere le decisioni più giuste in base alla propria situazione economica.

Quali misure di aiuto finanziario per il Covid-19 fornisce il governo?

Ogni governo mette a disposizione diversi programmi di aiuto finanziario per i cittadini durante l’emergenza Covid-19. Esistono programmi di aiuto all'occupazione come il lavoro a tempo ridotto, così come sospensioni dei pagamenti sui prestiti studenteschi e altri debiti. Inoltre, le tasse sulla casa potrebbero essere state congelate, e sia le start-up che le grandi aziende possono usufruire di appositi sussidi per le imprese. Consulta il sito web del tuo governo per verificare se hai i requisiti per beneficiare delle misure di sostegno.

N26 offre risorse per aiutarti a risparmiare durante il lockdown?

Con un conto N26 puoi accedere ad un'ampia gamma di funzionalità che ti aiutano a risparmiare durante il lockdown. Tutti i nostri conti offrono notifiche in tempo reale per ogni transazione, così puoi sempre tenere sott’occhio il tuo saldo. I conti premium N26 offrono la funzionalità Spaces, che ti permette di creare fino a 10 spazi separati dal conto per organizzare i tuoi obiettivi di risparmio. Imposta le Regole per trasferire automaticamente fondi a intervalli regolari, o utilizza la funzionalità Spazi Condivisi per gestire i risparmi comuni con un partner o un familiare di cui ti fidi. Confronta i conti oggi stesso per capire qual è il più adatto a te.

Di N26

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche fare riferimento ai fogli informativi.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...
Uno stadio di calcio con il pubblico.

Come funziona il fantacalcio: una guida pratica

Diventa allenatore e crea la tua rosa formata dai tuoi calciatori preferiti.

Phone screen with apps.

Guida alle migliori app per risparmiare

Impara a risparmiare in modo semplice con queste utili app per iPhone e Android.

Pie Chart.

La regola del 50/30/20 per gestire al meglio le tue finanze

I metodi per risparmiare troppo complicati ti spaventano? Prova la regola del 50/30/20 e organizza al meglio le tue finanze.