Cos’è il personal branding e perché è importante

Il personal branding è un ottimo modo per definire la tua attività da freelance. Scopri i nostri consigli e espandi la tua carriera come libero professionista.

5' di lettura

Le aziende con un’identità consolidata hanno un enorme vantaggio competitivo sul mercato. È questo elemento invisibile e intangibile che fa sì che le persone scelgano Coca-Cola anziché Pepsi, Nike anziché Adidas, o viceversa. In qualità di freelance, spetta a te definire il tuo brand e comunicarlo nel modo giusto per distinguerti dalla concorrenza. Siamo qui per aiutarti a iniziare il tuo percorso di branding: continua a leggere per scoprire qualche consiglio utile. 

Cos’è il personal branding?

In quanto libero professionista, sei il volto della tua attività. Ciò che le persone (e i potenziali clienti) pensano di te influisce sul successo della tua carriera: ti apprezzano? Ritengono che tu sia capace? Ti trovano sufficientemente professionale?Definire il tuo personal branding è molto importante. In sostanza, il tuo brand personale è la tua reputazione. Quando cerchi di diventare un esperto nel tuo campo, che si tratti di design, programmazione, fotografia o scrittura, la tua reputazione è ciò che ti distingue dalla concorrenza e ti aiuta a creare un'impressione positiva e duratura nella mente dei tuoi clienti ideali. 

Un ragazzo che disegna loghi per il proprio marchio personale.

Perché il personal branding è importante? 

Definire il tuo brand personale dovrebbe essere una decisione consapevole, in grado di aiutarti a orientare al meglio la tua attività di freelance. Ecco alcuni dei motivi per cui è importante:

  • Mira al pubblico giusto: definire il tuo brand personale ti consentirà di amplificare il tuo messaggio aziendale e raggiungere il pubblico giusto. Nel business, come nella vita, le persone si collegano e si relazionano tra loro, non con i brand. Se riesci a chiarire chi sei e quali valori la tua attività rappresenta, puoi iniziare a creare il tuo brand personale per mettere in piedi una community e attirare clienti che condividono la tua visione. Su Internet, è il tuo atteggiamento ad attirare le persone. 

  • Condividi le tue competenze: un altro enorme vantaggio offerto dalla creazione di un brand personale è la possibilità di stabilire un rapporto di fiducia con il tuo pubblico di destinazione e posizionarti come esperto sul campo. Non appena guadagnerai autorevolezza nella tua area di competenza, inizierai a ricevere segnalazioni e richieste da persone con cui non hai mai lavorato. Questo è esattamente ciò di cui la tua attività da freelance ha bisogno per decollare. 

  • Crea fiducia: nel tempo, man mano che il tuo brand personale si fa sempre più forte e memorabile, diventerà il tuo vantaggio competitivo. Anche se esplorerai nuove aree e inizierai a offrire nuovi servizi, le persone si fideranno di te per ricevere lo stesso tipo di qualità e competenza. Inoltre, a lungo termine, un personal branding forte ti consentirà anche di scegliere tra un'ampia gamma di progetti. 

Una tazza bianca con caffè con il logo "BEGIN".

Ma come è possibile creare un brand personale convincente e redditizio? Ecco alcuni suggerimenti utili per iniziare. 

Suggerimenti per il personal branding

Per creare un brand personale servono sforzi costanti. Non è un'attività che fai una volta, e poi non ci pensi più. Tuttavia, all'inizio del tuo percorso da freelance, puoi intraprendere alcune azioni efficaci per porre le basi giuste. 

Trova ciò che ti rende unico

Può sembrare scontato, ma, l'importanza dell'autenticità e della coerenza del personal branding non va sottovalutata. Anziché inventare nuove versioni di te per soddisfare le aspettative di qualcuno, lascia che i tuoi valori personali e aziendali guidino le tue decisioni. Una volta definito il tuo brand personale, mettilo al centro del tuo processo decisionale. Non c'è niente di sbagliato nell'essere flessibile e creativo nel modo in cui definisci il tuo cammino.

Crea associazioni mentali

Uno dei modi migliori per creare un brand personale è creare associazioni memorabili e durature nella mente dei tuoi clienti ideali. Invece di promuovere senza sosta te stesso e i tuoi servizi, parla delle cose che ti spingono a essere ciò che sei e a fare ciò che fai. Sfrutta le tue passioni, i tuoi hobby e gli argomenti correlati al lavoro in cui puoi davvero mettere in mostra le tue conoscenze per creare i pilastri del tuo brand personale e definire il tuo spazio di influenza personale. Cosa vuoi che pensino le persone quando vedono te e la tua attività? 

Investi in un servizio fotografico

Un servizio fotografico professionale ti aiuterà a fare una prima impressione migliore. Puoi utilizzarla sul tuo sito Web o portfolio personale e nei tuoi account e-mail e social. È uno di quei piccoli dettagli che sono fondamentali per impostare il tono giusto. 

Racconta la tua storia

Raccontare la tua storia personale in modo convincente e autentico è un modo semplice ed efficace per entrare in contatto con le persone a un livello più profondo. In questo modo potrai creare relazioni professionali più solide e aumentare gli affari. 

Vari oggetti su un tavolo (penna, occhiali, orologio intelligente).

Pensa attentamente al tuo brand aziendale 

Se stai pianificando di creare un brand commerciale insieme al tuo brand personale, devi riflettere attentamente sulla tua missione, sulla tua vision e sui valori aziendali, per assicurarti che siano allineati con le tue convinzioni. In questo modo avrai la certezza che entrambi i brand si integrino perfettamente e in armonia. Se uno vola alto, l'altro ne trarrà vantaggio. 

Definisci la tua identità visiva 

L'identità visiva di un brand è una delle risorse più potenti. È un modo per costruire e rafforzare le associazioni e per rendere il tuo marchio più memorabile. Il potere dei colori sul cervello umano è un fenomeno reale, quindi fai qualche ricerca prima di scegliere una tavolozza di colori, uno stile di illustrazione o il carattere tipografico del tuo brand.

Crea un sito web personale 

Una volta definita l'identità visiva, puoi creare un logo accattivante, registrare un dominio univoco e creare un sito web. Per fortuna, grazie a una gamma di piattaforme per la creazione di siti web convenienti e facili da usare, non devi investire molto tempo o denaro nella creazione di un sito dall'aspetto professionale. Un sito ben progettato può offrire al tuo brand un notevole incremento della credibilità, quindi non scendere a compromessi. 


Le tue finanze da freelance con N26

Se stai compiendo i primi passi della tua carriera da freelance e hai bisogno di un supporto pratico, sappi che N26 è al tuo fianco. Ti offre un conto gratuito per freelance e liberi professionisti che ti fa guadagnare lo 0,1% di cashback su tutti i tuoi acquisti e ti consente di pagare gratuitamente con la tua carta in tutto il mondo. Quando sei freelance, il tempo è denaro: per questo ti bastano pochi minuti per aprire un conto N26 e puoi farlo direttamente da smartphone.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche fare riferimento ai fogli informativi.

Di N26

La banca che ti conquisterà.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...