Cos’è una licenza bancaria?

Una licenza bancaria certifica che una banca rispetta tutti i requisiti legali relativi alla protezione del denaro e dei dati dei clienti. La licenza conferma che puoi essere sicuro dell’istituto da te scelto. Continua a leggere e scopri tutto quello devi sapere sulle licenze bancarie.

N26 trasparente Mastercard, Charcoal Black Metal Mastercard e verde acqua Mastercard.

Licenza bancaria: che cos’è?

La licenza bancaria indica che un ente finanziario rispetta una serie di rigorose norme governative. Solo un ente dotato di licenza bancaria può chiamarsi banca.

Per ottenerla, l’ente deve rispettare una serie di criteri, tra cui disporre di riserve finanziarie e garantire un’adeguata protezione dei sistemi di gestione dei dati.

Bandiera UE ma le stelle sono simboli dell'Euro.

Tipi di licenza bancaria

Licenze tradizionali

Le licenze tradizionali supportano grandi società con operazioni su larga scala, come quelle dotate di filiali bancarie che offrono servizi in presenza.

Licenze fintech (o virtuali)

Le licenze fintech (o virtuali) sono disponibili per le banche che operano esclusivamente online concentrandosi sull’esperienza digitale del cliente.

Licenze estese

Le licenze estese permettono a una società fintech di collaborare con una banca controllante in modo da operare con un’unica licenza.

Licenze e-money

Le licenze e-money consentono alle società di offrire servizi finanziari e di pagamento come bonifici e cambio valuta, ma non di operare come banche o di gestire depositi.

Cosa significa fintech?

“Fintech” è l’abbreviazione di “financial technology”, definizione assegnata alle società che offrono servizi bancari tramite un apposito software. Le società fintech puntano a migliorare la fornitura e la qualità dei servizi bancari, semplificando e velocizzando la gestione del denaro per il consumatore.

Le start-up fintech sfidano il settore bancario tradizionale. Offrendo servizi online invece che nelle filiali, consentono ai clienti di gestire le proprie finanze direttamente da smartphone.

Licenza bancaria vs. licenza e-money

La differenza chiave tra licenza e-money e licenza bancaria sta nella sede di conservazione e nel grado di protezione del denaro del cliente.

  • Le società di e-money devono avere una banca partner che detenga i fondi, inoltre il denaro non è protetto dal Fondo europeo di garanzia dei depositi (EDGS).
  • Una banca con licenza detiene i fondi dei clienti e i depositi sono protetti dall’EDGS fino a 100.000 €. Così, anche se la banca fallisse, ti verrebbero comunque restituiti fino a 100.000 €.
uomo di affari che controlla un contratto bancario.

Come richiedere una licenza bancaria

Per richiedere una licenza bancaria una società deve rivolgersi all’autorità di vigilanza nazionale competente, come la Banca Centrale Europea, per avviare il processo di revisione.

  • Ottenere una licenza e-money richiede fino a 15 mesi e costa da 1500 € a 3000 €.
  • Le licenze bancarie richiedono fino a 18 mesi e sono più costose — circa 25.000 €.

È meglio scegliere una banca con licenza?

Le banche con licenza rispettano tutte le norme governative per proteggere al massimo il denaro dei propri clienti.

In Europa, se una banca con licenza fallisce (ossia non può pagare i propri creditori), il tuo denaro è protetto fino a 100.000 € grazie al Fondo europeo di garanzia dei depositi. Le banche senza licenza e le società di e-money non offrono questa protezione.

N26 è una banca con licenza.

Un logo N26 su sfondo verde.
N26 Metal - Nero Carbone.
Scheda standard N26 trasparente.
Carta N26 You, Petrol.

N26, la banca 100% digitale con licenza bancaria

N26 ha ottenuto la licenza bancaria nel 2016, una caratteristica che ci permette di offrire ai nostri 7 milioni di clienti una gamma di servizi finanziari premium, oltre alla sicurezza che ti meriti. I titolari dei conti N26 sono protetti fino a 100.000 € dal Fondo tedesco di tutela dei depositi. Apri un conto premium N26 oggi stesso per proteggere il tuo denaro e accedere a ulteriori benefit di lifestyle e viaggi.

Cosa significa Fintech?

Fintech si riferisce alla tecnologia finanziaria tipicamente offerta dalle società di servizi finanziari. Sono fintech i sistemi di pagamento come TransferWise, ma anche le app di mobile banking come l’app N26. Questi sistemi vengono creati con un software specializzato, solitamente con protocolli sicuri che proteggono tutti i fondi gestiti nel sistema.

Cos’è una licenza bancaria?

Una licenza bancaria certifica che un ente finanziario gestisce un’attività bancaria sicura. Le banche con licenza devono fornire una gamma completa di servizi bancari e gestire direttamente i depositi dei clienti. N26 ha ottenuto la licenza bancaria nel 2016.

Cosa consentono di fare le licenze bancarie?

Le licenze bancarie consentono di fornire servizi come la gestione dei depositi su conti personali e aziendali, l’emissione di carte di debito e di credito e servizi di cambio valuta. La licenza certifica ufficialmente che il titolare è una banca riconosciuta e garantisce ai clienti la protezione dei depositi fino a 100.000 €.

Cos’è una licenza e-money?

Una licenza e-money è simile a una licenza bancaria standard, ma con un limite predefinito per transazioni e servizi bancari. Ciò può riguardare trasferimenti di denaro, cambio valuta, emissione di carte di pagamento e uso di wallet. Le società di e-money non proteggono i depositi dei clienti ai sensi dell’EDGS, né possono erogare servizi come prestiti e scoperto di conto.

Come si ottiene una licenza bancaria?

Se una società desidera ottenere una licenza bancaria, deve rivolgersi all’autorità finanziaria nazionale competente. La società dovrà soddisfare i requisiti fissati dall’autorità e presentare una proposta aziendale. Se la società verrà ritenuta credibile, l’autorità indicherà i passi successivi da intraprendere. Il processo può richiedere fino a 18 mesi.