Limitazioni alla nuova clientela N26

La Succursale Italiana di N26 è stata recentemente oggetto di un provvedimento da parte della Banca d'Italia.

Il 28 marzo 2022, la Banca d’Italia ha imposto alla Succursale Italiana di N26 l’astensione dall’intraprendere operazioni con nuova clientela, delineando aree di miglioramento in materia di antiriciclaggio. Questo ci impedisce temporaneamente anche di offrire nuovi prodotti e servizi alla clientela della Succursale Italiana, fino alla rimozione delle carenze individuate.

Provvedimento Banca d’Italia del 28 marzo 2022: richiesta di potenziamento delle misure antiriciclaggio

In N26 prendiamo molto seriamente la nostra responsabilità di banca soggetta a vigilanza. Per questo lavoriamo da sempre a stretto contatto con le autorità di vigilanza competenti, intrattenendo con loro un rapporto di piena collaborazione al fine di assicurare un dialogo continuo e superare eventuali carenze riscontrate.

In quanto intermediario con licenza bancaria, inoltre, N26 è regolata dalla stessa normativa a cui sono sottoposte le banche tradizionali in Germania e in Europa e la Succursale Italiana è anche soggetta alla regolamentazione locale e alla vigilanza delle autorità italiane.

Cosa sta facendo N26? Negli ultimi mesi, N26 ha effettuato investimenti importanti in materia di antiriciclaggio che hanno già portato a progressi significativi in quest’area, sia a livello globale che in relazione alla Succursale Italiana. Questi interventi riguardano tutta l’infrastruttura: dal rafforzamento del personale dedicato alla governance e ai processi operativi, allo sviluppo dell’infrastruttura informatica di supporto, oltre che al rafforzamento dei presidi di monitoraggio delle transazioni attivi 24/7.

Alla luce del provvedimento di Banca d’Italia, è evidente la necessità di continuare a rafforzare il proprio sistema di controlli antiriciclaggio, affrontando in profondità tutte le aree di miglioramento delineate dal Regolatore. Attualmente, è in corso di implementazione un piano di azione volto a colmare le carenze in materia per quanto riguarda la Succursale Italiana di N26, finalizzato a consentire alla Banca d’Italia di verificare che le debolezze sul fronte antiriciclaggio siano pienamente rimosse al fine di poter revocare il provvedimento stesso.

Sei già cliente N26? Questo provvedimento non avrà impatto sul tuo conto N26: tutti i conti già attivi continueranno ad essere operativi e i tuoi soldi saranno al sicuro come sempre.

Non sei cliente N26 e vuoi aprire un conto? Stiamo già lavorando con l’autorità di vigilanza competente per ovviare alle carenze riscontrate, ma questo comporta l’interruzione temporanea delle attività di apertura di nuovi conti. Per questo motivo, nei prossimi mesi, non potremo acquisire nuovi clienti. Nel frattempo, puoi iscriverti alla nostra lista d'attesa: il nostro team ti contatterà non appena potremo offrirti nuovamente il conto N26 che desideri.

In N26 la sicurezza è da sempre una priorità, e in quanto banca dotata di regolare licenza bancaria intendiamo migliorare la nostra struttura interna per continuare a offrirti il massimo per la tua vita finanziaria.

Grazie della fiducia,

Il team N26 Italia

Domande frequenti

Il mio conto/i miei dati/i miei soldi sono sempre al sicuro?

Il tuo conto N26 è e rimarrà sempre sicuro. L’attuale provvedimento emesso da Banca d'Italia ha individuato aree di miglioramento in materia di antiriciclaggio che non hanno un impatto sul tuo conto o sui tuoi depositi.

N26 ha infranto la legge italiana?

Dal 28 marzo 2022, N26 è oggetto di un provvedimento della Banca d'Italia che ha identificato aree di miglioramento in materia di antiriciclaggio nei confronti della propria Succursale Italiana, limitando temporaneamente le attività di acquisizione di nuova clientela in Italia fino alla rimozione delle carenze individuate. Questo provvedimento non ha effetto sui clienti attuali di N26 e non ha alcun impatto sulla sicurezza del tuo conto corrente e dei tuoi fondi.

Perché state limitando l’apertura dei conti N26 in Italia?

Banca d’Italia ha imposto a N26 Italia l’astensione dall’intraprendere operazioni con nuova clientela, individuando aree di miglioramento in materia di antiriciclaggio. Questo ci impedisce temporaneamente di offrire nuovi prodotti e servizi alla clientela esistente attraverso la nostra Succursale Italiana fino alla rimozione delle carenze individuate.

Quanto tempo ci vorrà prima di tornare a una regolare procedura di iscrizione per i clienti?

La sospensione è temporanea e contiamo di poter tornare a offrire la possibilità di aprire un conto N26 a tutti i clienti italiani nei prossimi mesi. Ti invitiamo a iscriverti alla lista d'attesa per ricevere gli ultimi aggiornamenti su N26 e sull’apertura dei conti.

Come funziona la lista d'attesa di N26? Come posso iscrivermi?

All'inizio del processo di registrazione, ti verrà offerta la possibilità di iscriverti alla nostra lista d'attesa. Il nostro team ti contatterà non appena potremo offrirti il conto N26 che desideri. Tutti i clienti iscritti verranno informati in base all’ordine di iscrizione alla lista d’attesa.