Anche quest’anno arriva l’estate e, insieme a lei, i nostri piani per godercela al meglio. Per il 2022 si prevede una crescita del turismo sia nazionale che internazionale: 1 italiano su 2, infatti, cioè circa 30 milioni di persone, partirà in vacanza. Eppure, le stime indicano come le ferie di quest’anno potrebbero essere un lusso per molte persone. Scoraggiante? Niente affatto! Non serve spendere una fortuna per prenotare una bella vacanza, ma solo qualche accortezza.

Scopri N26 You

Assicurazione inclusa, offerte esclusive e prelievi gratis in tutto il mondo.
Scopri N26 You (nuova tabella)
5 carte di debito N26 You di colore diverso.

Il motto “voglio viaggiare ma non ho soldi” non esiste

Prima di tutto, va sfatato un mito: non servono molti soldi per fare una vacanza. La nostra penisola offre mete meravigliose a pochi passi da casa e spiagge mozzafiato e non basta che aguzzare un po’ l’ingegno per riuscire a trovare il modo di far quadrare il budget pur non rinunciando alle proprie priorità. Non tutti amano programmare ogni dettaglio del viaggio, ma avere aspettative realistiche sulla tua vacanza è fondamentale per non incorrere in brutte sorprese. Dovrai iniziare chiedendoti:

  • Che vacanza cerco e qual è il mio obiettivo?
  • Dove voglio andare e come voglio viaggiare?
  • Quale sistemazione cerco?

Rispondendo a queste domande avrai già un’idea generale delle spese che dovrai affrontare per le attività, per il trasporto e per il soggiorno.

Pensa a tre obiettivi per la tua vacanza e mettili in ordine di importanza.

Il primo della lista sarà la tua priorità irrinunciabile, in base alla quale calcolerai il tuo budget. Se cerchi una vacanza all’insegna dell’avventura, infatti, è probabile che dovrai affrontare dei costi per le eventuali escursioni e per l’uso di attrezzature sportive; se, invece, ami le attività culturali, dovrai considerare spese come biglietti per i musei, mostre e guide. Prova ad immaginare la tua giornata tipo a partire dal risveglio fino a quando andrai a dormire, e segna tutte le spese che pensi affronterai. Su internet puoi trovare forum e gruppi riservati a vacanzieri che condividono i tuoi stessi interessi e possono darti delle dritte su come progettare la tua vacanza, così da avere una prospettiva più realistica di quello che farai.

Dopo aver selezionato gli obiettivi, scegli le località in base al tipo di vacanza.

Vorresti del relax? Allora probabilmente dovrai escludere mete frenetiche come New York o Tokyo. Cerca su internet quali posti, vicini e lontani, ti permettono di svolgere le attività che ti aspetti di svolgere, e come puoi raggiungerli. Dopodiché, controlla i prezzi per raggiungere la tua meta. Non è sempre detto che il viaggio verso una località relativamente vicina sia più economico di uno diretto all’altra parte del mondo. Segna tutto sulla tua lista e fai una classifica dei pro e contro, per poi escludere le mete meno convenienti.

Dopo aver individuato le 3 mete più vantaggiose in termini di attività e costi di trasporto, pensa al pernottamento.

Ami scarpinare chilometri per visitare le località turistiche? Allora forse una sistemazione vicina al centro fa al caso tuo. Preferisci una sistemazione all-inclusive o desideri gestire le tue giornate in base ai tuoi orari affittando un appartamento in cui però dovrai pensare tu ai pasti? Nel primo caso, dovrai molto probabilmente calcolare un budget più alto; nel secondo, dovrai includere spese come ristorante o la spesa al supermercato.

Quando avrai finito la tua lista, potrai confrontare tra di loro le mete e scegliere quella più vantaggiosa. Ancora troppo cara? Prova a ristabilire le tue priorità e a ripetere il processo dall’inizio, vedrai che troverai una quadra.

Risparmia dove puoi, per una vacanza economica anche sul posto

Oltre alle spese più ingenti, non devi sottovalutare il ruolo che il costo della vita e la gestione delle finanze possono rivestire durante il nostro soggiorno. Su siti come numbeo puoi scoprire, ad esempio, quanto costa mangiare al ristorante, visitare musei e attrazioni turistiche e uscire la sera nella località di tua scelta. Inoltre, non dimenticare di destinare una parte del budget alle emergenze e alle spese impreviste, ad esempio quelle sanitarie oppure per un taxi in caso di necessità.

Non dimenticare di controllare quali sono le condizioni che la tua banca ti offre per i prelievi al di fuori dal tuo paese. A quanto ammontano le commissioni negli ATM? Ci sono sportelli più convenienti di altri? Nel caso di Paesi che non adottano l’Euro, controlla i tassi di cambio e verifica le opzioni più economiche per cambiare la valuta nella meta del tuo viaggio.

Vacanza senza soldi? Risparmia e pianifica in anticipo

Spesso la vacanza dei nostri sogni è già di per sé irrinunciabile e per essa siamo disposti a fare dei sacrifici. Porsi una meta concreta e raggiungibile è in effetti uno dei modi più efficaci per riuscire a risparmiare denaro, e una vacanza non solo è un obiettivo relativamente facile da ottenere nel breve-medio termine, ma spesso ci offre la motivazione al risparmio che può mancare in altre circostanze. Se non vuoi rinunciare alla tua vacanza da sogno senza intaccare il tuo portafogli, quindi, puoi agire in anticipo e mettere da parte una piccola cifra ogni mese per accumulare la somma necessaria a coprire le spese più importanti. 

Se la tua meta è lontana o sei tra quelli che preferiscono rivolgersi ad agenzie turistiche o a gruppi organizzati, saprai già a grandi linee quali spese dovrai affrontare per il tuo viaggio al momento della prenotazione e potrai delineare in fretta il tuo piano di risparmio. Se invece vuoi gestire tu tutti i dettagli del tuo viaggio, ti consigliamo di calcolare il tuo budget come descritto nel paragrafo precedente. Siti come skyscanner, momondo e Google flights ti permettono di avere una panoramica sui voli più convenienti per la tua destinazione il cui prezzo, se prenotati in anticipo, può essere incredibilmente vantaggioso; per le tratte più brevi, invece, Omio ti offre la possibilità di confrontare tra di loro i biglietti di treni, autobus e voli di linea. Anche per quanto riguarda il pernottamento, prenotando in anticipo su siti come Booking.com e airbnb è possibile risparmiare anche qualche centinaia di euro.

Per viaggiare davvero con pochi soldi, rispetta il tuo budget

In vacanza, anche per le persone finanziariamente più caute, è davvero difficile non lasciarsi prendere dall’entusiasmo. Anche dopo aver calcolato il budget fino all’ultimo dettaglio, è quasi impossibile non lasciarsi trasportare dal momento e finire, ad esempio, in un ristorante carino ma costoso, o acquistare infiniti souvenir, libri che non leggeremo mai. Se ti è già capitato, non fartene un cruccio ma trasforma quest’esperienza in un punto di forza: tieni presente anche questo elemento nel tuo budget e concediti qualche attimo di pazzia. Così facendo, la tua vacanza scorrerà liscia come l’olio. Buon divertimento!


N26 ti aiuta a non sforare il budget di viaggio

Sappiamo che gestire i propri risparmi in viaggio non è semplice: ogni occasione è buona per spendere quel qualcosa in più, che sia un’esperienza o un oggetto o da portarsi a casa come ricordo. Grazie a Spaces di N26 hai la possibilità di salvarti dal conto in rosso, permettendoti di mettere da parte risparmi per le esigenze, lo shopping e le spese impreviste in viaggio. E il bello è che non devi neanche pensarci: grazie a funzionalità che imposti come vuoi, l’app risparmia per te mentre tu ti dedichi alla tua vita. Non solo, se passi a un conto premium, i vantaggi si moltiplicano: avrai a disposizione fino a 10 Spazi, in cui risparmiare da solo o anche con altre persone. 

Di N26

La banca che ti conquisterà.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche fare riferimento ai fogli informativi. Limitazioni alla nuova clientela N26. La Succursale Italiana di N26 è stata recentemente oggetto di un provvedimento da parte della Banca d'Italia.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...
Flag del Portogallo e codice a barre.

Tutti i buoni motivi per viaggiare in Portogallo

Scopri qui cosa vedere in Portogallo e gli itinerari migliori tra il fascino di Lisbona e le incredibili spiagge sull’oceano.

Bandiera tedesca e codice a barre.

Viaggiare in Germania: una guida pratica

Tra vivaci città come Berlino e Monaco e l’incantevole natura della Foresta Nera, viaggiare in Germania è sempre una buona idea: ecco i migliori posti da visitare.

Due persone che lavorano su laptop all'esterno.

I 5 migliori visti per i nomadi digitali nel 2022 - N26

Vuoi vivere e lavorare su un’isola? Alcuni paesi offrono visti per lavoratori da remoto con vantaggi sorprendenti. Continua a leggere per scoprire i visti per i nomadi digitali più allettanti.