Un ragazzo in sella a una bicicletta in un tramonto.

Viaggiare in bici: i migliori itinerari in Italia e in Europa

Scopri i migliori itinerari in bici da percorrere in Europa adatti alla tua vacanza.

7' di lettura

Desideri fare una vacanza all’insegna dell’attività fisica e della cultura? I viaggi in bici sono sicuramente un’ottima soluzione. Esistono diversi tipi di itinerari in bici: alcuni sono perfetti per i principianti, mentre altri sono pensati per i ciclisti più esperti.

Girare l'Europa su due ruote è un ottimo modo per scoprire nuovi paesaggi, conoscere la storia locale e provare varie specialità culinarie. Per iniziare, ti presentiamo una lista delle migliori destinazioni per viaggiare in bici in Europa, con alcuni suggerimenti per pianificare al meglio il tuo itinerario.

Le migliori destinazioni per viaggiare in bici in Europa

Stai pianificando la tua prossima avventura su due ruote, ma non riesci a decidere quali luoghi visitare? Non preoccuparti! Abbiamo stilato un elenco dei migliori paesi e itinerari per viaggiare in bici:

  • Croazia: da Spalato a Dubrovnik
  • Francia: regione dello Champagne 
  • Belgio: da Bruges ad Amsterdam
  • Italia: da Pisa a Roma
  • Grecia: Atene 

Croazia: da Spalato a Dubrovnik

  • Durata: 7-8 giorni
  • Difficoltà: media
  • Luoghi di interesse: Isola di Hvar e Isola di Korcula

Caratterizzata da un’architettura ricca e variegata, da uliveti e da città antiche, la Croazia offre un’esperienza in bicicletta rilassante e suggestiva. Prenditi una pausa tra una pedalata e l’altra e rinfrescati con una nuotata nel mare Adriatico, oppure ammira il panorama dalle aspre scogliere. Inoltre, la costa della Dalmazia è perfetta per rilassarti e visitare vigneti, villaggi di pescatori e cittadine medievali. 

Francia: regione dello Champagne 

  • Durata: 6 giorni
  • Difficoltà: media
  • Luoghi di interesse: i sentieri lungo la Marna e le cantine Moët & Chandon

Non è certo una sorpresa che la Francia sia in cima alla lista delle mete più ambite per realizzare un viaggio in bici, soprattutto per i buongustai e gli amanti del vino. In estate, infatti, puoi pedalare tra i campi di lavanda, fermarti a visitare i vigneti e pranzare nei pittoreschi caffè lungo la strada. 

Se invece desideri un itinerario in bici più impegnativo, puoi prendere in considerazione l'Etape du Tour. In questo evento che dura una giornata intera, i ciclisti dilettanti possono cimentarsi in uno dei percorsi di montagna del Tour de France. 

Belgio e Paesi Bassi: da Bruges ad Amsterdam

  • Durata: 5-6 giorni
  • Difficoltà: facile
  • Luoghi di interesse: Kinderdijk, con il suo gruppo di 19 mulini a vento

Il cicloturismo in Belgio è spesso raccomandato ai principianti o alle famiglie con bambini. Questo perché il paesaggio è per la maggior parte pianeggiante e le infrastrutture sono molto accoglienti per chiunque voglia effettuare un viaggio in bici.

Un’altra destinazione ideale per viaggiare in bici in Europa sono i Paesi Bassi: qui è presente l’Holland Junction Network, che comprende 32.000 chilometri di piste ciclabili. Goditi la costa olandese mentre visiti i luoghi d’interesse storico, le chiese antiche e le famose birrerie.

Italia: da Pisa a Roma

  • Durata: 7-9 giorni
  • Difficoltà: media-difficile
  • Luoghi di interesse: la Via Francigena e il borgo di Montalcino, alle pendici del Monte Amiata

Stai pensando di fare cicloturismo in Europa? Anche l’Italia è un’ottima meta. I paesaggi sono davvero variegati: puoi scegliere tra spiagge, laghi, montagne o città storiche. 

Puoi anche percorrere parte della Via Francigena, l'antico sentiero dei pellegrini che arriva a Roma e inizia a Canterbury, in Inghilterra.

Grecia: Atene e la regione del Peloponneso 

  • Durata: 7-8 giorni
  • Difficoltà: media
  • Luoghi di interesse: Isola di Poros e Mar Egeo

Nonostante le calde temperature estive, la Grecia è una destinazione eccellente per il cicloturismo. Organizzare un itinerario in bici in questo paese ti permette di conoscere la storia dell'Antica Grecia e di visitare alcune delle più belle spiagge in Europa.

In alternativa, puoi andare ad Atene e vivere la bellezza della capitale per qualche giorno, prima di scendere nella regione del Peloponneso: qui puoi organizzare un viaggio in bici tra i siti archeologici di Micene e Sparta.

Come organizzare un viaggio in bici in Europa

Quando si organizza un viaggio in bici è importante pianificare l'itinerario in anticipo, in modo da viaggiare senza stress. Ecco alcune considerazioni importanti:

È meglio optare per un tour guidato o viaggiare in bici da soli?

Innanzitutto, valuta quale tipo di viaggio è più adatto per te: preferisci viaggiare da solo o con una guida?

Viaggiare in bici da soli è perfetto per chi vuole seguire il proprio ritmo e concedersi tutto il tempo necessario per visitare i luoghi d’interesse. Questo comporta meno supporto, oltre alla mancanza di una guida e di determinate direttive. In questo caso, l'importante è avere un minimo di esperienza con i viaggi in bici e avere voglia di esplorare nuovi luoghi in solitudine.

I tour guidati sono l’ideale per chi preferisce seguire gli esperti del luogo e viaggiare in gruppo. Questo tipo di viaggio offre meno flessibilità, ma può essere un ottimo modo per conoscere nuove persone. 

È meglio portare la propria bici o noleggiarne una?

Questa decisione varia in base a diversi motivi: il fattore logistico, il prezzo della bici e le preferenze personali. Se stai pensando di viaggiare in gruppo, ti ricordiamo che nella maggior parte dei tour guidati le biciclette sono incluse. 

Se vuoi raggiungere la tua destinazione in aereo e desideri portare la tua bici con te, assicurati di disporre di una custodia adatta al trasporto. In alternativa, puoi affidarti ad aziende specializzate come BikeFlights, che organizzano il trasporto per te a un prezzo accessibile. 

Se vuoi noleggiare la bici una volta arrivato a destinazione, ti consigliamo di dare un’occhiata ai siti che confrontano i prezzi, in modo da farti un'idea migliore.

Cosa portare durante un viaggio in bicicletta?

Ecco una lista di oggetti di cui avrai bisogno durante un viaggio in bici:

  • Portabici
  • Borsa da manubrio
  • Coperture per la pioggia
  • Luci per la bicicletta
  • Giubbotto di sicurezza riflettente
  • Lucchetto per bici
  • Kit di riparazione
  • Bagaglio facilmente trasportabile
  • Tanta acqua

Hai scelto di viaggiare in gruppo? Normalmente i tour guidati comprendono un furgone di supporto, pensato per aiutare le persone in caso di necessità. Non preoccuparti per una gomma bucata, avrai sicuramente qualcuno al tuo fianco!

In ogni caso, controlla sempre quali sono i vantaggi inclusi nel tour guidato prima di effettuare la prenotazione. Su backroads.com puoi trovare una checklist dettagliata e pensata appositamente per i viaggi in bici.

Come organizzare un viaggio in bici con la famiglia

Per cominciare, lascia a casa i dispositivi elettronici e goditi l’aria fresca! Portare i bambini a fare un viaggio in bici è un modo perfetto per passare più tempo all'aperto con la propria famiglia. Inoltre, un viaggio all’estero è l'occasione ideale per far conoscere cibi, lingue e culture diverse ai più piccoli.

Stai organizzando il tuo primo viaggio in bici con la famiglia? Assicurati di scegliere itinerari facili da percorrere. Non dimenticarti di pianificare diverse pause, in modo che tutti possano riposarsi e divertirsi lungo il tragitto. Se sei l'unica persona che ha già una buona esperienza, procura delle bici elettriche per i tuoi familiari meno appassionati di ciclismo: in questo modo, ti seguiranno anche durante i viaggi impegnativi.

Inoltre, è sempre una buona idea dare un’occhiata ai diversi tipi di assicurazione di viaggio disponibili: così potrai usufruire di una copertura in caso di necessità e viaggiare senza ansia.

Conto N26 You

Il conto con assicurazione inclusa, offerte esclusive dai nostri partner e tanto altro.
Lista d'attesa
5 carte di debito N26 You di colore diverso.

Come organizzare un viaggio in bici di gruppo

I viaggi in bici di gruppo sono un ottimo modo per andare in vacanza con gli amici o per conoscere nuove persone che condividono i tuoi stessi interessi. Puoi scegliere tra diversi tipi di tour guidati in base alla tua esperienza: le offerte sono presenti in tutta Europa e avrai la possibilità di goderti la cucina e i vini locali insieme ai tuoi compagni di viaggio.

Sei alla ricerca di un tour guidato? Esistono vari siti web che ti aiutano a trovare la soluzione adatta alle tue esigenze, come Explore ad esempio.

Ho bisogno di un'assicurazione specifica per fare un viaggio in bici?

Se hai intenzione di portare la tua bicicletta in giro per l’Europa, avere la giusta assicurazione è fondamentale per viaggiare senza stress. Scopri le diverse opzioni di copertura assicurativa per biciclette e non lasciare che gli imprevisti mettano a rischio il tuo itinerario.

N26 ti offre la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di coperture per proteggere i tuoi effetti personali. Apri l’app N26, vai alla sezione “Esplora”, clicca su “Le tue assicurazioni con N26” e scegli quella adatta al tuo stile di vita. Proteggi quello che conta!


Il tuo denaro con N26

Con N26, gestire il tuo denaro non è mai stato così semplice. Ottieni il massimo dalle tue finanze con funzionalità come Statistiche e MoneyBeam. Stai organizzando un viaggio con gli amici? Approfitta di una copertura su misura per ogni tua esigenza e paga soltanto per quello di cui hai bisogno. Acquista la tua polizza direttamente dall’app N26 e gestisci le tue richieste dove e quando vuoi. Scopri i conti N26 e trova quello perfetto per te.

Come faccio a organizzare un viaggio in bici all’estero?

La scelta della meta gioca un ruolo fondamentale nell'organizzazione di un viaggio in bici. Assicurati di optare per una destinazione che sia adatta alle abilità del tuo gruppo e, naturalmente, scegli un luogo che valga la pena di essere esplorato. Inoltre, prova a pedalare un po’ prima di partire, in modo da aumentare la tua resistenza in bici in vista del viaggio. Infine, fissa un budget e un obiettivo di risparmio, così potrai pagare il viaggio che desideri senza stress.

Come faccio a organizzare un viaggio in bici di un giorno?

Una gita di un giorno è un ottimo modo per pedalare un po’ e magari far conoscere il tuo passatempo preferito ad amici o familiari. Prova a cercare su Google “itinerari in bici vicino a me” per trovare idee e assicurati che la lunghezza e il terreno del percorso siano adatti anche ai tuoi compagni di viaggio. Ricordati di pianificare soste per gli spuntini, pause per la toilette e fermate nei punti panoramici per ammirare la vista. I percorsi circolari hanno la praticità di ridurre al minimo l’uso di taxi e trasporti pubblici. Infine, controlla le previsioni meteo, perché è bene assicurarsi di avere con sé l’abbigliamento adatto.

Quanto dovrei pedalare ogni giorno durante un viaggio in bici?

La giusta distanza giornaliera da percorrere durante un viaggio in bici dipende dalla forma fisica e da quanto spesso si pedala. Forse desideri metterti alla prova, ma di certo vuoi evitare di farti male e rovinarti la vacanza. Idealmente, il viaggio in bici andrebbe suddiviso in tante brevi tappe da effettuare nel maggior numero di giorni possibili, evitando di passare lunghe ore in sella. Un ciclista di media abilità dovrebbe essere in grado di percorrere 60 km al giorno. Se hai più esperienza puoi provare a pedalare più a lungo, incrementando la distanza gradualmente.

In che modo devo allenarmi per fare un viaggio in bici?

Per avere la certezza di superare le sfide fisiche poste da un viaggio in bici è bene iniziare ad allenarsi per tempo. Sessioni di ciclismo regolari e non troppo impegnative sono la soluzione migliore. Allenandoti all’aria aperta avrai la possibilità di prepararti in uno scenario realistico, ma se questo non è possibile, pedalare su una cyclette a casa o in palestra sarà comunque utile. Non dimenticare di fare stretching e di concederti giornate di riposo per avere il tempo di recuperare. Prendi nota delle distanze percorse e cerca di aumentarle gradualmente ogni settimana, fino a raggiungere il tuo obiettivo.

In quale modo N26 può aiutarmi a preparare il mio viaggio in bici?

N26 ti accompagna in ogni aspetto del tuo viaggio in bici: dagli sconti esclusivi su attrezzature sportive e abbigliamento atletico all’assicurazione su misura sui dispositivi elettronici, fino alle funzionalità di risparmio come gli spazi separati dal conto principale, abbiamo tutto ciò che ti serve. Per chi desidera servizi bancari e copertura assicurativa sia tutti i giorni sia in viaggio, raccomandiamo N26 You, mentre il nostro conto N26 Metal include anche l'assicurazione smartphone e la copertura Covid. Ti interessa? Confronta i nostri conti e trova il conto adatto a te.

Di N26

La banca che ti conquisterà.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...