Come fare un bonifico bancario

Bonifici giroconto, bonifici domestici e bonifici internazionali. Ti sfugge la differenza tra questi termini tecnici? Scoprila nella nostra guida.

7' di lettura

Effettuare bonifici è meno difficile di quanto pensi. Grazie al mobile banking, trasferire denaro semplicemente utilizzando il proprio smartphone non è mai stato così facile. 

Per far arrivare i tuoi soldi esattamente dove vuoi che arrivino senza intoppi, dai un’occhiata a questa panoramica sui diversi tipi di bonifico bancario, le loro tempistiche e le differenze che li contraddistinguono.

Conto corrente N26

Il conto 100% digitale senza spese di apertura o di gestione che ti semplifica la vita.
Lista d'attesa (nuova tabella)
Una mano elevata con in mano una carta Standard N26 trasparente.

Cos’è un bonifico bancario?

Un bonifico bancario consiste nel trasferimento di denaro da un conto corrente a un altro. A meno che non si tratti di un bonifico internazionale, trasferire denaro solitamente è gratuito. Il bonifico bancario è decisamente più sicuro rispetto al pagamento in contanti. Infatti, i pagamenti digitali sono facili da tracciare e possono aiutare a evitare che i tuoi soldi finiscano nelle mani di qualche truffatore.

Generalmente è possibile effettuare bonifici bancari tra:

  • due conti a te intestati presso la stessa o un’altra banca (giroconto)
  • il tuo conto e il conto di un’altra persona all’interno dei confini nazionali (bonifico bancario domestico)
  • il tuo conto e il conto di un’altra persona in un paese straniero (bonifico bancario internazionale)

L'ABC della banca

Scopri risposte semplici alle domande più complesse sulla finanza.
Impara le basi

Come effettuare un giroconto

Per giroconto si intende un trasferimento di denaro tra due conti intestati a una persona. È il tipo di bonifico più semplice, specialmente se si usa l’online banking.

Se hai un conto online, basta seguire questi semplici passaggi:

  • effettua l’accesso al tuo conto corrente online;
  • trova l’opzione per i bonifici bancari;
  • a questo punto, ti potrebbe essere chiesto se intendi trasferire denaro internamente tra due conti della stessa banca oppure su un conto che hai aperto presso un’altra banca;
  • seleziona il conto sul quale vuoi trasferire il tuo denaro. Puoi selezionare un altro dei tuoi conti presso la stessa banca, oppure un tuo conto aperto presso un’altra banca. Prima di proseguire con il bonifico, controlla con attenzione di aver inserito correttamente le coordinate bancarie;
  • inserisci l’importo che vuoi trasferire;
  • seleziona la data di esecuzione del bonifico;
  • siediti, rilassati e attendi che la banca processi la tua richiesta di bonifico.

In alternativa, puoi chiamare il supporto clienti della tua banca ed effettuare il bonifico telefonicamente, oppure recarti presso uno sportello fisico.

Come effettuare un bonifico bancario domestico

Prima di trasferire denaro su un altro conto corrente, assicurati che il beneficiario sia una persona affidabile. Un paio di regole d’oro: non fornire le tue coordinate bancarie agli sconosciuti e soprattutto non trasferire mai denaro sul conto di una persona con cui hai interagito soltanto online. Tieni sempre queste regole a mente, perché una volta che il denaro ha lasciato il tuo conto sarà difficile riuscire a recuperarlo da un destinatario inaffidabile.

Per questo, ti consigliamo di evitare di pagare beni e servizi tramite bonifico bancario. Per effettuare pagamenti online sicuri, è meglio utilizzare una carta o sistemi di pagamento digitali come PayPal: se i tuoi soldi finiscono nelle mani sbagliate, sarà più facile reclamarli e recuperarli.

Fatta questa premessa, il trasferimento di denaro da una banca all’altra all’interno dello stesso paese viene anche chiamato bonifico domestico. È simile al giroconto, ma con qualche passaggio leggermente diverso dovuto al fatto che in questo caso gli intestatari sono due persone diverse. Ecco come trasferire denaro online tra due conti appartenenti a due intestatari diversi:

  • effettua l’accesso al tuo conto corrente online;
  • trova l’opzione per i bonifici bancari;
  • inserisci le coordinate bancarie della persona a cui è destinato il bonifico;
  • inserisci l’importo da trasferire e la data in cui vuoi effettuare il bonifico;
  • assicurati che le coordinate bancarie inserite siano corrette, poi conferma il bonifico. Fatto!

Come effettuare un bonifico bancario internazionale

Esistono diverse opzioni per inviare denaro sul conto bancario di una persona che si trova in un altro paese. Il fatto che il trasferimento debba essere effettuato all’interno o all’esterno dell’Unione Europea (UE) ha un ruolo fondamentale nella scelta del metodo più adatto. Ma entriamo più nel dettaglio.

Come trasferire denaro da una banca all’altra all’interno dell’UE

Se ti trovi in UE e vuoi inviare denaro a un altro conto bancario all’interno dell’UE, puoi usufruire dei bonifici SEPA. SEPA è l’acronimo di “Single Euro Payments Area” (Area unica dei pagamenti in euro) ed è un modo semplice per trasferire denaro in euro a beneficiari situati in paesi dell’UE o altri paesi aderenti all’interno dell’area SEPA. In parole povere, effettuare un bonifico all’interno della zona euro è facile tanto quanto effettuare un bonifico domestico.

Esistono tre tipi di bonifici SEPA tra cui scegliere:

  • Il bonifico SEPA, utilizzato generalmente per pagamenti unici fino a 999.999.999,99 €;
  • il bonifico SEPA istantaneo, che permette di trasferire fino a 100.000 € in meno di 10 secondi. Tuttavia, non tutte le banche offrono questo servizio;
  • l’addebito diretto SEPA, che viene spesso utilizzato per pagamenti periodici. In questo caso non ci sono limiti di importo: vale ciò che è stato concordato tra mittente e beneficiario.

Come trasferire denaro fuori dall’UE

Se sei in UE e vuoi trasferire denaro al di fuori dell’area SEPA, non hai che l’imbarazzo della scelta. Certo, puoi inviare del denaro direttamente dal tuo conto corrente se la tua banca te lo consente, ma spesso ciò comporta delle commissioni più elevate rispetto ad altri servizi di trasferimento di denaro. Tra questi ultimi troviamo TransferWise, che offre tassi di cambio spesso vicini a quelli che trovi quando cerchi il cambio valuta su Google. Spesso, le banche applicano infatti dei costi aggiuntivi legati al tasso di cambio e delle commissioni per il bonifico. N26 collabora con TransferWise per permetterti di trasferire facilmente denaro a un tasso di cambio vantaggioso in oltre 38 valute direttamente dal tuo smartphone.

Quali sono le tempistiche per i bonifici?

Quanto impiega il denaro ad arrivare sul conto del beneficiario? Dipende dal metodo di trasferimento che hai scelto:

  • per i bonifici domestici tra conti presso la stessa banca solitamente occorrono da pochi secondi fino un giorno lavorativo;
  • i bonifici domestici tra due banche diverse richiedono un giorno lavorativo;
  • i bonifici SEPA istantanei giungono a destinazione in meno di 10 secondi;
  • per gli addebiti diretti SEPA occorrono almeno due giorni lavorativi;
  • i trasferimenti di denaro internazionali con TransferWise richiedono tra i due e i cinque giorni lavorativi.

Sono previsti limiti o commissioni bancarie per i bonifici?

Limiti e commissioni sui bonifici bancari dipendono dal tipo di trasferimento che vuoi effettuare. Solitamente i bonifici domestici, quindi all’interno dei confini nazionali, sono gratuiti, ma l’importo massimo che è consentito trasferire può variare.

Per legge, se effettui un trasferimento di denaro internazionale all’interno dell’UE, un bonifico SEPA deve costare tanto quanto un bonifico domestico. Ciò significa che i bonifici SEPA sono solitamente gratuiti, ma se la tua banca impone una commissione sui bonifici domestici, considera che la stessa commissione potrebbe essere applicata anche ai trasferimenti SEPA.

Anche l’importo massimo che è possibile trasferire dipende dal tipo di bonifico SEPA scelto. Con un bonifico SEPA classico puoi inviare fino a 999.999.999,99 €, mentre con un bonifico SEPA istantaneo il limite è fissato a 100.000 €. Per quanto riguarda l’addebito diretto SEPA, l’unico limite è quello concordato tra il mittente e il beneficiario del pagamento.

Per inviare denaro fuori dall’UE utilizzando TransferWise è prevista una piccola commissione iniziale per il trasferimento, non diversa da quella degli altri servizi di trasferimento internazionale di denaro. Questa commissione è pari allo 0,5% dell’importo totale del bonifico. I limiti previsti per i bonifici dipendono molto dalla valuta iniziale e di destinazione, ma è comunque possibile inviare fino a 1 milione di dollari negli Stati Uniti, fino a 1,5 milioni di dollari australiani in Australia e qualsiasi importo in Canada, paese nel quale non esistono limiti utilizzando TransferWise.

Il tuo denaro con N26

Con N26, per far arrivare il tuo denaro a destinazione bastano pochi clic sul tuo smartphone. Puoi inviare e ricevere denaro in pochi secondi tramite bonifico SEPA instantaneo, 7 giorni su 7. Questa funzionalità è gratis per i clienti premium N26, mentre per i clienti N26 Standard è previsto un costo di soli 0,99 €. I bonifici ordinari verso qualsiasi banca nell’area SEPA sono gratuiti. In più, puoi utilizzare MoneyBeam per inviare, ricevere e richiedere denaro all’istante ad altri clienti N26.

Devi inviare denaro un po’ più lontano? Nessun problema! Abbiamo reso semplici anche i bonifici internazionali grazie alla nostra collaborazione con TransferWise. Ora puoi inviare soldi in tutto il mondo in più di 38 valute, con il tasso di cambio reale. Che ne dici di passare a una banca 100% digitale e senza commissioni nascoste? Scopri subito quale conto N26 fa al caso tuo.

Articoli simili all'argomento

Di N26

Love your bank

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche fare riferimento ai fogli informativi. Limitazioni alla nuova clientela N26. La Succursale Italiana di N26 è stata recentemente oggetto di un provvedimento da parte della Banca d'Italia.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...
Una strada in Italia con passanti.

Rientro dei cervelli: le agevolazioni per tornare in Italia

Tutto quello che devi sapere sulle agevolazioni fiscali per chi torna a vivere in Italia.

Salvadanaio rovesciato.

13 commissioni nascoste da evitare

Questa settimana andiamo a caccia di commissioni bancarie nascoste: ecco come fare per evitarle.

Asta bandiera da golf.

Commissioni sui pagamenti e prelievi all’estero

Quali commissioni ti vengono addebitate su pagamenti e prelievi quando usi la tua carta all’estero? Leggi il nostro articolo per scoprirlo.