Quando conviene prenotare un volo? Viaggiare spendendo poco

Scopri come gestire il budget dei voli aerei nella maniera più efficiente possibile e prenotare le tue vacanze risparmiando.

6' di lettura

Il biennio 2020-2021 ha colpito duramente il settore del trasporto aereo, che quest’anno però segna una ripresa grazie all’allentamento delle misure di sicurezza. Anche se il ritorno alla normalità pre-Covid secondo l’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo (IATA) sembra previsto per il 2024/2025, molti europei sono tornati a viaggiare in aereo, tanto che il World Travel & Tourism Council (WTTC) a gennaio di quest’anno ha stimato che le prenotazioni estive nell’UE già superavano dell’80% quelle del 2021. Eppure, nonostante la ripresa, le tariffe dei voli dall’Italia in Europa hanno subito un aumento del 91% rispetto all’anno precedente, per un impatto sulle tasche dei passeggeri non indifferente. Questo significa rinunciare ai viaggi? Niente affatto! Abbiamo spulciato nella rete per scoprire come e soprattutto quando è più conveniente prenotare il tuo volo senza pagare un occhio della testa.

Quali fattori vanno ad influire sui prezzi di un volo

Per capire come prenotare un volo conveniente, è importante capire quali elementi incidono sul costo di un biglietto aereo. Eccone alcuni:

  • Legge della domanda e dell’offerta. Questo è il fattore più ovvio: quando il numero di prenotazioni aumenta, aumenta anche il costo del biglietto. Viceversa, quando le prenotazioni diminuiscono, le compagnie aeree si trovano nella situazione di dover rendere i propri biglietti più competitivi economicamente.
  • Eventiesterni. Il tempo atmosferico, la stagione o calamità naturali possono avere un effetto sulla domanda e l’offerta, quindi sul costo dei voli. Un esempio su tutti: la pandemia, durante la quale il costo dei voli è crollato.
  • Alta stagione. Ci sono dei periodi nell’anno in cui volare è particolarmente costoso, come Natale e Capodanno o Pasqua, oppure periodi specifici a seconda della destinazione: ad esempio il mese di marzo in Giappone a causa della fioritura dei ciliegi, oppure la settimana del giorno del Ringraziamento negli Stati Uniti, a novembre.
  • Prezzo del carburante. Oltre agli stipendi dei dipendenti, il carburante è la spesa maggiore che una compagnia aerea si trova ad affrontare. Il costo del carburante, infatti, incide del 10-12% circa sulle spese totali di una società aerea civile. Nel 2022 il caro carburanti ha colpito anche il jet fuel, per un incremento del 158% rispetto ad aprile 2021 (fonte: Sole 24 Ore), portando a tariffe quasi raddoppiate per i voli europei.
  • Dynamic pricing. Si tratta di un metodo molto diffuso nel settore per vendere prodotti e servizi a prezzi flessibili, che si modificano nel tempo in considerazione di alcune variabili (orario, numero di vendite realizzate; offerta dei concorrenti; picco di clienti; ecc.). Molte compagnie low-cost applicano questa strategia ai propri prezzi. Per questo, a volte anche nel giro di poche decine di minuti si può assistere ad un’importante fluttuazione dei prezzi nello stesso volo.
  • Numero di passeggeri. Molte compagnie aeree impostano le tariffe in base a quante persone hanno prenotato il volo in un determinato momento. Per questo, posti identici su un volo possono differire anche molto di prezzo.

Proteggi i tuoi beni

Proteggi il tuo laptop, tablet, smartwatch o smartphone in caso di danni o furto con N26.
Scopri le assicurazioni con N26

Quando è meglio prenotare un volo?

La risposta più veloce a questa domanda è: il prima possibile o all’ultimo minuto. Come abbiamo visto, le tariffe aeree subiscono fluttuazioni ma non è casuale: seguono una logica. Secondo il settimo rapporto annuale di Expedia in collaborazione con l’Airlines Reporting Corporation (ARC), infatti, il prezzo dei voli nazionali inizia ad aumentare circa 21 giorni prima della partenza, mentre quello dei voli internazionali 28 giorni. Questo perché, per le compagnie aeree, da 3 a 4 settimane prima della partenza i voli sono considerati last-minute (e quindi sottostanno a tariffe più care nei loro sistemi). 

Per questo motivo, è consigliabile procedere alla prenotazione con un anticipo di:

  • 28-45 giorni per i voli nazionali 
  • 3 o 4 mesi per i voli internazionali

Se mancano meno di 3 settimane al tuo volo, puoi cominciare a controllare le offerte last-minute. 

I seguenti portali ti permettono di trovare le migliori offerte sia in anticipo che last-minute:

Controllali regolarmente per non perderti nessuna offerta. In molti casi è disponibile un servizio di notifiche che ti consente di ricevere aggiornamenti quando il prezzo del tuo volo sale o scende.

Quando è più conveniente partire per prenotare un volo?

Secondo il report di Expedia, il mese migliore per viaggiare all’interno del proprio paese è gennaio, per un risparmio del 10% rispetto a giugno. Per i voli internazionali, viaggiando in agosto è possibile risparmiare fino al 20% rispetto a dicembre.

Riguardo al giorno della partenza, è consigliabile prenotare il volo nella seconda parte della settimana (dal mercoledì al sabato):

  • Il miglior giorno per viaggiare all’interno del proprio paese è il venerdì. Ciò consente un risparmio del 15%
  • Prenotando un volo internazionale con partenza il giovedì è possibile risparmiare il 5% sul costo totale del biglietto.

Strategie per risparmiare e prenotare con successo il tuo volo

Prenotando in anticipo o all’ultimo minuto è possibile usufruire di prezzi molto vantaggiosi, ma esistono delle buone norme che ti consentono di risparmiare ulteriormente sui voli. Ecco alcune strategie da tenere a mente durante la fase di prenotazione del tuo volo:

  • Sii flessibile su date e orari: per offrire prezzi competitivi, molte compagnie low-cost volano la mattina molto presto o la sera molto tardi. Può inoltre essere difficile trovare voli convenienti per l’andata e il ritorno nelle date che desideriamo, soprattutto se la prenotazione è vicina alla partenza. Per questo, se il tuo obiettivo è risparmiare, preparati a sacrificare uno o due giorni per poter approfittare di un prezzo più contenuto.
  • Sii flessibile sugli aeroporti: non solo per gli orari, ma anche per gli aeroporti è spesso necessario dover trovare un compromesso. A volte fare anche un breve scalo permette di risparmiare molte decine di euro. Inoltre, gli aeroporti nelle vicinanze possono offrire prezzi più vantaggiosi a fronte di un tragitto extra in auto, autobus o treno accessibile. Quando cerchi il tuo volo, controlla sempre se i collegamenti dal tuo punto di partenza (o destinazione) agli aeroporti nelle vicinanze, sono più economiche rispetto ai collegamenti diretti. 
  • Evita di prenotare insieme i voli andata e ritorno: soprattutto con le mete più gettonate, durante la prenotazione con una compagnia aerea è frequente trovare un’offerta vantaggiosa per l’andata ma non per il ritorno, e magari il contrario con un’altra compagnia. Spezzando l’andata e il ritorno puoi risparmiare sul tuo volo. Controlla su un portale di viaggi oppure sul sito dell’aeroporto di arrivo per scoprire quali compagnie aeree effettuano voli in quella località e controllale una ad una.
  • Evita di acquistare posti vicini: viaggiando in due o in famiglia molto spesso si preferisce prenotare posti limitrofi, ma molte compagnie aeree offrono questo servizio solo ad una cifra maggiorata. Evitando di acquistare i posti vicini è possibile risparmiare anche molte decine di euro.
  • Evita le festività più importanti nella tua località di partenza e di arrivo, se puoi. Vuoi visitare la Cina in occasione del Capodanno cinese? Dovrai organizzare il tuo volo con largo anticipo, oppure cambiare periodo.
  • Prenota hotel e volo insieme, se puoi: se punti ad una vacanza completa, prenotando un pacchetto hotel+volo presso un’agenzia turistica o un portale online potrai usufruire di sconti speciali. 
  • Partecipa ad un Programma Frequent Flyer: partecipando a un programma di fedeltà, ogni volo ti permette di accumulare punti e di ottenere vantaggi quali selezione dei posti, vari tipi di sconti o addirittura voli gratis. Questo tipo di programmi è molto vantaggioso per chi viaggia molto spesso o sulla stessa traccia.

Scopri N26 You

Assicurazione inclusa, offerte esclusive e prelievi gratis in tutto il mondo.
Scopri N26 You (nuova tabella)
5 carte di debito N26 You di colore diverso.

Sorprendi i tuoi cari con N26

Vivere lontano dalla propria famiglia non è semplice, soprattutto durante le festività. Ti piacerebbe mettere soldi da parte per organizzare un viaggio a sorpresa e riabbracciare i tuoi cari? Abilita Spiccioli di N26 per risparmiare a ogni pagamento: arrotonda i tuoi acquisti con carta alla cifra intera successiva e la differenza verrà versata automaticamente in uno spazio a tua scelta. Vuoi evitare qualunque tipo di imprevisto mentre viaggi? I conti N26 You e N26 Metal includono un'assicurazione viaggio completa.

Articoli simili all'argomento

Di N26

La banca che ti conquisterà.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche fare riferimento ai fogli informativi. Limitazioni alla nuova clientela N26. La Succursale Italiana di N26 è stata recentemente oggetto di un provvedimento da parte della Banca d'Italia.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...
Un ragazzo con gli occhiali da sole arenato su una strada.

5 motivi per cui l’inverno è la stagione perfetta per viaggiare

Voglia di rintanarti al calduccio in una casetta di legno o abbandonarti al sole dell'emisfero Sud? Ecco 5 motivi per viaggiare quest'inverno.

You Sand Card.

Cosa fare in caso di smarrimento del bancomat o della carta di credito? Una guida veloce

Cosa fare in caso di smarrimento della carta di credito o del tuo bancomat? Scoprilo nella nostra guida dedicata.

Polizza annullamento viaggio: perché potrebbe servirti

L’assicurazione annullamento viaggio offre una copertura finanziaria aggiuntiva in caso di imprevisti.