vista sulle chiese e la città di Reykjavik elevato con uno sfondo di montagne innevate.

Come aprire un conto corrente in Islanda

Se pensi di trasferirti in Islanda avrai bisogno di un conto corrente. Ecco tutto quello che devi sapere per iniziare.

5' di lettura

Se stai pensando di stabilirti in Islanda per i suoi spettacolari panorami, per la sua ricca cultura o per l'ottima qualità della vita, ti sveliamo un altro vantaggio: lo sapevi che l'Islanda è un Paese quasi completamente cashless? I pagamenti elettronici mediante carta di debito o smartphone sono accettati anche nelle zone rurali. Ma se vuoi evitare di incorrere in commissioni elevate per il cambio valuta, dovrai aprire un conto corrente. La nostra guida che ti spiega come farlo.

Dove conviene aprire un conto corrente in Islanda

Mentre alcuni paesi offrono una varietà di scelta molto ampia, il panorama bancario in Islanda è più limitato. Quindi prendere una decisione è più semplice. Durante la crisi finanziaria del 2008, il governo islandese ha lasciato che le banche dichiarassero bancarotta, senza intervenire con un piano di salvataggio e scegliendo di servirsi di un prestito del Fondo Monetario Internazionale. In quel periodo sono state costituite tre banche di proprietà statale, simili per ambito. In Islanda esistono anche una banca internazionale e alcune banche online. Tutto qui. Per scegliere la banca più adatta a te, presta attenzione ai servizi che desideri, oltre a confrontare i costi bancari, le commissioni addebitate per i prelievi bancomat e quelle per le transazioni con l'estero. 

Che cosa serve per aprire un conto corrente in Islanda?

All'arrivo in Islanda, la prima cosa da fare è richiedere il  kennitala, cioè il numero di identità islandese. È un numero essenziale per le esigenze quotidiane, come presentare la dichiarazione fiscale, immatricolare l'automobile, richiedere l'assicurazione sanitaria, iscriversi in palestra e, naturalmente, effettuare operazioni bancarie. I cittadini degli stati dell'EEA (Spazio economico europeo) / EFTA (Associazione europea di libero scambio) possono richiedere un kennitala direttamente al Icelandic National Registry. I cittadini di tutti gli altri Paesi devono richiederlo di persona. Il sito web del Directorate of Immigration fornisce le istruzioni per la presentazione della domanda. Riceverai il kennitala circa 10 giorni dopo la presentazione della domanda. 

Dopodiché potrai richiedere un ID elettronico che dovrai memorizzare nella SIM del tuo smartphone e che ti permetterà di effettuare diverse operazioni online, tra cui anche l'apertura di un conto corrente. Potrai attivare il tuo ID elettronico attraverso i provider di telefonia mobile e gli istituti bancari. Dal momento che per attivare l'ID elettronico avrai bisogno di una SIM islandese, spesso è più semplice rivolgersi direttamente a un provider di telefonia mobile. 

Che età bisogna avere per aprire un conto corrente in Islanda?

Non esiste un requisito minimo di età per aprire un conto bancario in Islanda. In ogni caso, anche i bambini dovranno essere in possesso di un ID elettronico, come gli adulti. Genitori e tutori possono fare richiesta di un ID elettronico per i loro figli sul sito web Auðkenni. Per richiedere una carta di debito, i bambini devono avere almeno nove anni. 

Come aprire un conto corrente in Islanda

Quando hai il tuo ID elettronico, puoi aprire online un conto corrente in pochi minuti. Se non hai ancora un ID elettronico puoi aprire un conto di persona, recandoti in una filiale bancaria con il tuo kennitala, il passaporto e il permesso di soggiorno. La procedura è semplice e il tuo conto sarà aperto immediatamente. Se scegli di aprire un conto con carta di debito, questa ti arriverà via posta ordinaria in circa 5 giorni lavorativi.

Posso aprire un conto corrente online in Islanda?

Sì, le banche islandesi ti consentono di aprire un conto corrente online non appena sei in possesso del tuo ID elettronico. I cittadini di stati non appartenenti all'Area Economica Europea devono richiedere l'ID di persona. Potranno aprire il conto corrente, dunque, solo dopo il loro arrivo in Islanda. 

Se desideri avere il tuo conto corrente prima di arrivare in Islanda, prendi in considerazione l'apertura del conto presso una banca online. Potrai così approfittare appieno della vita islandese non appena ti stabilisci nella tua nuova casa. Un'avvertenza importante: se vuoi tutta la sicurezza e i servizi di una banca tradizionale, evita le società in possesso unicamente di una licenza e-money e scegli una banca con una licenza bancaria a tutti gli effetti. 

Qual è la differenza tra una licenza bancaria e una licenza e-money?

La maggior parte delle società e-money sono in grado di offrire semplici servizi bancari online, come il cambio valuta e i bonifici. Tuttavia, se alla ricerca di servizi bancari più complessi, come la gestione di depositi privati e aziendali e le attività di credito, dovrai scegliere una società che disponga di una licenza bancaria a tutti gli effetti. Si tratta di un requisito legale essenziale per qualunque società intenda qualificarsi come una vera banca. Le banche con licenza devono attenersi a tutte le normative stabilite dalla Banca Centrale Europea, per garantire la protezione del denaro dei loro clienti. N26 ha ricevuto la licenza bancaria nel luglio 2016, e questo ci permette di offrire l'intera gamma di servizi bancari, tra cui la protezione dei depositi fino a 100.000 €. 

Come aprire un conto corrente online con N26

Con N26 puoi aprire un conto corrente in soli 8 minuti, ovunque tu sia. Per iniziare, scarica l'app N26 per smartphone o visita il nostro sito web. Ti verrà chiesto di inserire i tuoi dati personali e di scegliere il tipo di conto che desideri aprire. Completerai quindi il processo di verifica nel corso di una breve videochiamata. Infine, ti verranno comunicati i dettagli utili per il tuo primo bonifico verso il nuovo conto. La tua carta di debito virtuale Mastercard N26 sarà pronta immediatamente, perché tu possa aggiungerla direttamente al tuo wallet e iniziare a spendere.


Il tuo denaro con N26 

Un conto N26 è più di un semplice contenitore per il tuo denaro. Ti consente di non perdere di vista la tua situazione finanziaria, sia che tu voglia conoscere i dettagli di quanto spendi, o risparmiare per una vacanza post-lockdown o per qualcosa di speciale. I nostri conti premium hanno vantaggi innovativi, come Spaces, conti separati dal conto principale in cui puoi mettere da parte del denaro per l'affitto, per un acquisto importante o per qualcosa che ti piace. I conti premium N26 offrono una gamma di altri vantaggi, tra cui prelievi illimitati in tutto il mondo in qualunque valuta, un'assicurazione medica per le emergenze in viaggio, l'assicurazione aerea, la copertura assicurativa del bagaglio e altro ancora. 

Di N26

La banca che ti conquisterà.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...
partner d'affari di firmare un documento su una riunione.

Come ottenere il punteggio Schufa in Germania

Ottenere il proprio punteggio di affidabilità creditizia è essenziale (e semplice).

Foto di Port oslo.

Come aprire un conto corrente in Norvegia

Pensi di trasferirti in Norvegia? Ecco tutto quello che devi sapere per aprire un conto corrente norvegese.

foto del castello di Vianden in Lussemburgo.

Come aprire un conto corrente in Lussemburgo

Pensi di trasferirti in Lussemburgo? Scopri come aprire un conto corrente con questa semplice guida.