Uno stadio di calcio con il pubblico.

Come funziona il fantacalcio: una guida pratica

Diventa allenatore e crea la tua rosa formata dai tuoi calciatori preferiti.

6' di lettura

Se il calcio è la tua passione, molto probabilmente avrai già partecipato ad uno o più tornei di fantacalcio e dunque questo articolo non aggiungerà nulla di nuovo. Ma se ti stai avvicinando per la prima volta a questo gioco e ti chiedi come si diventa un fantallenatore e si allena la propria fantasquadra, abbiamo preparato un’introduzione su cos’è questo gioco e come funziona un torneo di fantacalcio. Pronti, attenti, via!

Cos’è il fantacalcio?

Il Fantacalcio è un gioco sportivo di fantasia, creato alla fine degli anni Ottanta dal giornalista Riccardo Albini basandosi su un gioco simile legato al football americano (altre fonti invece parlano di baseball) di cui era venuto a conoscenza in uno dei suoi viaggi negli USA. In quel gioco, i partecipanti si sfidavano creando squadre immaginarie in una classifica il cui punteggio veniva calcolato sulle valutazioni delle prestazioni dei singoli atleti alla fine di ogni competizione del campionato. Questo è il presupposto anche del fantacalcio. Anche se un documento ufficiale sul regolamento del fantacalcio non esiste, il gioco si basa su questi principi:

  • Lo scopo è quello di creare e allenare una fantasquadra di calciatori, selezionati dal campionato di serie A o da altri campionati a cui il gioco si riferisce (UEFA, Champions League, ecc.) e di vincere il torneo.
  • I partecipanti, ovvero i fantallenatori, si riuniscono in leghe, formate da un minimo di 4 a un massimo di 10-12 persone, anche se, in alcuni casi, possono essere molto grandi. In palio c’è la vittoria dello scudetto di lega o, a seconda dei tornei, altri premi.
  • Il punteggio, a seconda del formato che si sceglie, viene calcolato in base alla somma dei voti assegnati in pagella dai quotidiani/portali sportivi dopo ogni partita al quale, nel caso del torneo a scontri diretti (vedi più sotto), vanno aggiunti determinati bonus o malus, per arrivare ad un calcolo in fasce di punteggio che determina la classifica finale. Dalla classifica che emerge viene decretato il vincitore, che ottiene il fantascudetto.

Le regole: come impostare il torneo di fantacalcio

La prima cosa da fare è creare una lega oppure aggiungersi ad una squadra. Puoi farlo con i tuoi amici e giocare in privato oppure partecipare ad un torneo online sul portale Fantacalcio.

Se decidi di creare la tua lega, tu e gli altri partecipanti dovrete definire, tra le altre cose:

  • la formula di gioco. Nel fantacalcio le formule di gioco più utilizzate sono: gli scontri diretti, che si basano su fasce di punteggio (dette fasce gol) che determinano il risultato delle partite in base ai punteggi totalizzati, e l’uno contro tutti, in cui è la fantasquadra con il punteggio complessivo più alto a fine campionato che risulterà la vincitrice. Altre formule di gioco sono quelle ad eliminazione diretta e a gironi.
  • la fonte di dati di gioco: Gazzetta dello Sport, Sky, Fantacalcio, o altro. Se decidete di giocare online e dunque di usare uno di questi portali, la scelta più ovvia è seguire i dati forniti dalla piattaforma.
  • il budget: quanti fantamilioni ogni allenatore ha a disposizione per comprare la sua squadra? Di solito, la cifra si aggira tra i 250 milioni e 500fantamilioni.
  • l’uso dei calciatori: possono più partecipanti avere in squadra lo stesso calciatore oppure vige l’esclusività? 
  • i moduli di gioco: quali sono consentiti tra 3-4-3, 4-4-2, ecc.? Non ci sono limitazioni al riguardo: l’unica condizione è che siano presenti almeno 1 attaccante e un minimo di 3 difensori.
  • la struttura della panchina e le regole di sostituzione
  • le tempistiche: entro quando va consegnata la formazione? 
  • le quote di partecipazione e i premi.

Come creare una fantasquadra: comprare i giocatori all’asta del fantacalcio

Per creare una fantasquadra ti serviranno, a seconda delle regole che deciderai di adottare, dai 15 ai 25 giocatori. Per una squadra da 25, questi andranno suddivisi in:

  • 3 portieri
  • 8 difensori
  • 8 centrocampisti
  • 6 attaccanti.

Come si sceglie la formazione della fantasquadra? Attraverso un'asta che si svolge in estate. Si tratta del momento più importante della stagione, durante il quale vengono assegnati alle squadre i calciatori che costituiranno la rosa di ogni fantallenatore. Dopo la seconda o la terza giornata di ogni lega, inoltre, l’amministratore della lega può decidere di aprire il Mercato Libero: questo offre la possibilità di acquistare i calciatori liberi da contratto in modo che ogni squadra possa rinforzare la propria rosa.

A seconda della piattaforma scelta, le regole per l’asta di fantacalcio differiscono: come esempio e per avere un’idea di come funziona, ti rimandiamo a quella di Superscudetto.

Come funziona il sistema di punteggio del Fantacalcio

Per il conteggio dei punti ci si basa su: 

  • Voti
  • Bonus/Malus
  • Fasce gol

I voti. A seconda della fonte di dati di gioco che hai scelto, le pagelle pubblicate a fine partita ti daranno il punteggio per ogni calciatore che, sommato agli altri, ti permetterà di ottenere il punteggio totale della tua squadra per quella partita. Nel caso del fantacalcio “uno contro tutti”, ciascuna squadra giocherà contemporaneamente contro tutti gli avversari della lega o del concorso. È dunque la classifica parziale di ogni giornata a decidere i vincitori: questi punteggi saranno decisivi ai fini della graduatoria generale, per decretare il vincitore finale.

Bonus/Malus. Nel torneo a scontri diretti, alla fine di ogni partita, si sommano i voti dei giocatori e vi si aggiungono i cosiddetti bonus/malus. Ecco qui qualche esempio tra i bonus e malus più diffusi:

+3 punti per ogni gol segnato

+3 punti per ogni rigore parato 

+3 punti per ogni rigore segnato

+1 punto per ogni assist effettuato

-0,5 punti per ogni ammonizione

-1 punto per ogni gol subito dal portiere

-1 punto per ogni espulsione

-2 punti per ogni autorete

-3 punti per un rigore sbagliato.

 Le fasce gol. Si tratta di una griglia di conversione (che va definita a inizio campionato) per calcolare il risultato delle partite sulla base dei punteggi totalizzati dai due sfidanti nel torneo a scontri diretti. Dopo aver sommato i voti ai bonus/malus della partita, andrà confrontato il risultato con questa griglia: in altre parole, si controlla se il punteggio ottenuto durante un turno di campionato rientra in una fascia e, in base a come queste sono state impostate, viene determinato il numero di gol realizzati. Le fasce gol di solito seguono la base 6 e partono da un punteggio di 66. Per fare un esempio pratico: in una partita, la squadra A ha ottenuto un totale di 65 punti mentre la squadra B è arrivata a 67. Avendo totalizzato più di 66 punti, la squadra B rientra quindi nella prima fascia gol e, di conseguenza, le verrà conteggiato un gol. La squadra A, invece, avendo meno di 66 punti, non rientra in nessuna fascia e non ha ottenuto nessun gol. Il risultato, dunque, è di 1-0 a favore della squadra B. 

Questo punteggio, assieme agli altri, andrà a creare la classifica dalla quale, a fine campionato, verrà decretato il vincitore.

Crea la tua fantasquadra con N26

Con questa piccola introduzione sul fantacalcio speriamo di averti invogliato a creare la tua fantasquadra e a partecipare al tuo primo fantacampionato. E se stai muovendo i primi passi, ti consigliamo di inserire la tua formazione sul portale Fantacalcio. Lo sapevi che puoi personalizzare la maglietta della tua squadra con i colori e il logo di N26, la banca mobile 100% digitale? Adesso, infatti, puoi scegliere N26 come sponsor per la tua stagione 2021-2022 e godere di altri vantaggi esclusivi. Cosa aspetti? Vieni subito a scoprire i nostri conti!

Articoli simili all'argomento

Di N26

Love your bank

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche fare riferimento ai fogli informativi. Limitazioni alla nuova clientela N26. La Succursale Italiana di N26 è stata recentemente oggetto di un provvedimento da parte della Banca d'Italia.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...
Uno snowboarder su una montagna guarda verso l'orizzonte.

Come goderti i tuoi sport invernali preferiti senza spendere troppo

Concederti una vacanza sulla neve senza spendere troppo è possibile. In questo articolo ti spieghiamo come farlo.

Una persona con un gatto sul divano rosa.

In solitaria, con i tuoi cari o con il tuo amico a quattro zampe: festeggia San Valentino a modo tuo

Il giorno di San Valentino puoi celebrare l’amore in tanti modi diversi, qualunque sia la tua situazione sentimentale.

Un pubblico che guarda un'esibizione a un festival musicale.

È arrivata la stagione dei festival! Scopri come stabilire il tuo budget

Spesso assistere a un festival ha un costo di gran lunga superiore al solo prezzo del biglietto.