Torna al BlogProdotti e servizi

Spazi Condivisi Beta: scopri un nuovo modo di gestire il denaro insieme.

Siamo entusiasti di annunciare che l’attesa per una delle nostre funzionalità più richieste è quasi finita!

Oggi abbiamo lanciato ufficialmente la fase beta di Spazi Condivisi, la nuova funzionalità di N26 per gestire le finanze in comune in modo semplice e flessibile con amici e familiari, creando spazi separati dal proprio conto principale.

Blog Post Shared Spaces Evolution

Gestire spese e risparmi con le persone di cui ti fidi

Spazi Condivisi è l’evoluzione di Spaces, che tantissimi nostri clienti apprezzano e utilizzano quotidianamente per organizzare il proprio budget e mettere soldi da parte con facilità. Se con Spaces puoi creare spazi separati dal tuo conto principale per risparmiare denaro in base ai tuoi obiettivi individuali, Spazi Condivisi ti permette di mettere soldi da parte assieme alle persone che ami, per i vostri progetti e obiettivi comuni.

Stai organizzando una vacanza a New York con il tuo partner? Vorresti mettere da parte qualche soldo per le uscite del venerdì sera con gli amici? Hai bisogno di dividere le spese con i tuoi coinquilini? In tutti questi casi e molti altri ancora, Spazi Condivisi è una soluzione perfetta per risparmiare o gestire denaro insieme ad altre persone in modo semplice, flessibile e sicuro. Il tutto, come sempre, a modo tuo: con Spazi Condivisi hai pieno controllo sulla gestione delle tue finanze, per offrirti un’esperienza bancaria progettata per te e per il tuo stile di vita.

Ma quindi... come funziona? Presto i clienti N26 You, N26 Metal e N26 Business You avranno la possibilità di invitare fino a dieci persone in uno spazio condiviso, all’interno di cui tutti i partecipanti potranno gestire il denaro insieme. Potrai invitare chiunque abbia un conto N26 a partecipare al tuo spazio: l’importante è che si tratti di una persona che conosci e di cui ti fidi. Per cominciare, bastano un paio di click sul tuo smartphone. Aggiorna la tua app alla versione più recente, crea un nuovo spazio e invita i tuoi amici o familiari.

Stiamo attualmente testando Spazi Condivisi con un gruppo ristretto di utenti. La funzionalità sarà presto disponibile per tutti i nostri clienti N26 You, N26 Metal e N26 Business You in Europa nel corso dei prossimi mesi. Tutti i clienti N26 potranno quindi unirsi a uno spazio condiviso nel momento in cui riceveranno un invito da un cliente premium.

Blog Post Shared Spaces Participants

Per quando è previsto il lancio di Spazi Condivisi al grande pubblico?

Quando si tratta di lanciare un nuovo prodotto o una nuova funzionalità, vogliamo dedicare tutto il tempo necessario allo sviluppo e alla fase di test, per assicurarci che tutto funzioni per il meglio. Questo vale anche per Spazi Condivisi, che attualmente stiamo testando con un gruppo ristretto di clienti provenienti da tutta l’Europa. La tua opinione avrà un ruolo fondamentale nella creazione della migliore esperienza utente possibile. Questo ci permetterà di comprendere in che modo utilizzi la funzionalità, migliorarla e fare in modo che soddisfi le tue esigenze prima che venga resa disponibile al grande pubblico.


Invitando un cliente N26 a partecipare a uno spazio condiviso, rilasci una procura per quello spazio. Questo significa che i partecipanti avranno diritto di spostare liberamente il denaro dentro e fuori dallo spazio a tuo nome. Il partecipante può spostare il denaro nel suo conto principale, in uno dei suoi spazi personali o in qualsiasi altro spazio condiviso a cui abbia accesso. In poche parole, invitando un partecipante in uno spazio condiviso gli concedi pieno accesso a tutto il denaro che si trova all’interno di quello spazio. Assicurati quindi di invitare unicamente persone che conosci e di cui ti fidi. Puoi mandare un invito direttamente dalla tua app o da N26 Web: ti basta accedere allo spazio che vuoi condividere. Uno spazio condiviso non è un conto cointestato tradizionale, in cui le due persone coinvolte sono entrambe titolari del conto e del denaro al suo interno.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...