Logo N26 su sfondo rosa.

È la lingua che cambia la società o la società che cambia la lingua? Arriva Di cosa parliamo, il podcast in collaborazione con N26

N26 sbarca sui podcast insieme a Piano P. Scopri come ascoltarlo in questo articolo.

1' di lettura

Nei momenti di cambiamento, la tecnologia gioca molto spesso un ruolo fondamentale. E per noi di N26, il cambiamento e l’innovazione tecnologica sono da sempre al centro del nostro percorso. Del resto, la nostra missione è rivoluzionare il settore bancario per proporre ai nostri clienti un’esperienza semplice, intuitiva e 100% digitale, in linea con il loro stile di vita contemporaneo.

Ecco perché, in collaborazione con Piano P, la piattaforma italiana dedicata ai podcast giornalistici fondata nel 2016, ti presentiamo Di cosa parliamo: un podcast rivolto all’evoluzione della lingua e al cambiamento delle parole che utilizziamo ogni giorno. Beatrice Cristalli, linguista e formatrice, e Luigi Lupo, giornalista esperto di musica e media, esploreranno i cambiamenti della società attraverso la lente del linguaggio, per capire se e come i nuovi media, la rivoluzione digitale e più recentemente la pandemia hanno portato con sé nuove parole ed espressioni.

Il primo episodio è disponibile dal 15 settembre sul sito di e in tutte le app gratuite per l’ascolto dei podcast. Buon ascolto!

Di N26

La banca che ti conquisterà.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche fare riferimento ai fogli informativi.

Articoli correlati

Ti potrebbero anche interessare...

Le investigazioni sui conti correnti sono una componente importante di ciò che N26 deve fare come banca per combattere la criminalità finanziaria.

N26 sta apportando alcune modifiche temporanee al processo di acquisizione di nuovi clienti. Continua a leggere per saperne di più.

Siamo felici di annunciare di aver raccolto +900 milioni di dollari con il finanziamento di Serie E: il più grande mai ricevuto da una banca digitale in Europa. Scopri i nostri piani per il futuro.