Torna ai comunicati stampa

N26 annuncia un importante round di finanziamento di serie E del valore di oltre $900 milioni

  • Il round da record è stato guidato da Third Point Ventures e Coatue Management LLC, a cui si sono uniti Dragoneer Investment Group e gli investitori esistenti
  • Attualmente la valutazione della Mobile Bank N26 supera i $9 miliardi
  • Con oltre 7 milioni di clienti in 25 paesi, N26 si appresta a processare oltre 90 miliardi di dollari di volume di transazioni solo nel 2021
  • N26 ha intenzione di rafforzare l’organico grazie all’ingresso di 1.000 nuove persone a livello globale, con focus su prodotto, tecnologia e cybersecurity

Berlino - La Mobile Bank N26 annuncia oggi il suo round di finanziamento di serie E da oltre 900 milioni di dollari, il più grande round di finanziamento fino ad oggi per una banca digitale in Europa. Il recente finanziamento aumenta la valutazione della società a oltre 9 miliardi di dollari, rendendo così la pionieristica mobile bank berlinese la fintech più valutata in Germania e tra le prime 20 fintech al mondo.

Il round è stato guidato da Third Point Ventures LLC e Coatue Management LLC, investitori riconosciuti basati a New York e operanti nel settore tech, ai quali si sono uniti Dragoneer Investment Group LLC e agli investitori esistenti di N26. N26 è stata anche supportata da Goldman Sachs Bank Europe che ha agito come placement agent per il round.

Valentin Stalf, CEO e co-Founder di N26: “Questo recente round di finanziamento rimarca il fatto che il retail banking come lo conosciamo è cambiato. Con le nostre nuove risorse, siamo in prima posizione per diventare una delle più grandi banche retail in Europa, tutto senza una sola filiale”.

Heath Terry, partner di Third Point Ventures: “N26 si è affermata come una delle principali banche digitali globali tecnologicamente avanzate. Siamo entusiasti di fornire capitale e supporto strategico per accelerare il lavoro di N26 per rendere il retail banking digitale accessibile a milioni di persone".

La Mobile Bank utilizzerà i nuovi fondi per espandere significativamente la sua offerta di mobile banking. N26 amplierà ulteriormente il suo team globale e mira a portare a bordo 1.000 nuove persone nei prossimi anni, con un'attenzione particolare alle aree di prodotto, tecnologia e cybersecurity.

Inoltre, N26 amplierà in modo significativo il suo employee equity pool, mentre allargherà al 100% dei dipendenti la partecipazione al Employee Stock Ownership Plan (ESOP), come parte di uno dei più grandi programmi ESOP in Europa.

Maximilian Tayenthal, Co-CEO e co-founder di N26: “È estremamente importante per noi poter condividere il successo di N26 con i nostri dipendenti. Senza di loro non saremmo l'azienda che siamo oggi".

Per gettare basi ancora più solide per una crescita futura sostenibile, N26 ha concordato con il regolatore tedesco di acquisire temporaneamente un massimo di 50.000 - 70.000 clienti al mese. Questo provvedimento sarà anche pubblicato in un prossimo ordine. Dati l'enorme interesse e la domanda per i prodotti bancari di N26, è possibile che i nuovi clienti in determinati mercati vengano temporaneamente reindirizzati a una lista d'attesa. I clienti esistenti non saranno interessati, né subiranno modifiche ai loro conti o alla loro esperienza bancaria.

Infografica_Finanziamento_IT


Informazioni su N26

N26 sta costruendo la prima Mobile Bank globale che il mondo ama usare. Valentin Stalf e Maximilian Tayenthal hanno fondato N26 nel 2013 e hanno lanciato il primo prodotto della società all'inizio del 2015. Attualmente, N26 ha oltre 8 milioni di clienti in 24 mercati. N26 ha un team di 1.500 persone di 80 nazionalità basate in tutto il mondo. La banca ha team dislocati in 10 sedi: Amsterdam, Berlino, Barcellona, Belgrado, Madrid, Milano, Parigi, Vienna, New York e San Paolo. Dotata di licenza bancaria tedesca, con una tecnologia all’avanguardia e nessuna rete di filiali fisiche, N26 ha ridisegnato il settore dei servizi bancari per il 21° secolo ed è disponibile per Android, iOS e desktop. Con una valutazione che supera i 9 miliardi di dollari, N26 ha raccolto quasi 1.8 miliardi di dollari dai più importanti investitori del mondo, tra cui Third Point Ventures, Coatue Management LLC, Dragoneer Investment Group, Insight Venture Partners, GIC, Horizons Ventures di Li Ka-Shing, Earlybird Venture Capital, Greyhound Capital, Battery Ventures, oltre ai membri del management board di Zalando e Redalpine Ventures. Attualmente, N26 opera in Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Svizzera.

Website: n26.com | Twitter: @n26 | Facebook: facebook.com/n26 | YouTube: youtube.com/n26bank

Contatti stampa N26

Giulia Gabriele e-mail: giulia.gabriele@n26.com

bcw | burson cohn & wolfe Gennaro Nastri e-mail: gennaro.nastri.ce@bcw-global.com Stefania Colò e-mail: stefania.colo@bcw-global.com